2 GIUGNO, RIXI (LEGA), “IN PIAZZA PER RIBADIRE CHE L’ITALIA NON SI ARRENDE” Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Giugno 2020 17:23

“La Lega domani sarà in 100 piazze del Paese per ribadire che l'Italia non si arrende.

A Genova saremo in largo Pertini insieme agli alleati di centrodestra, in contemporanea con la manifestazione di Roma. Commercianti, artigiani, partite Iva hanno bisogno di aiuti concreti. La Lega ha presentato le proprie proposte: semplificazione, sblocco dei cantieri, rilancio delle infrastrutture, taglio alla burocrazia e più poteri ai sindaci sul Modello Genova, anno bianco per le imprese, stop alle cartelle e subito una riforma fiscale con l'introduzione della Flat Tax, fase 2, da 13 miliardi”. Lo scrive sulla propria pagina Facebook il deputato della Lega e segretario regionale Lega Liguria Edoardo Rixi annunciando la manifestazione di domani della coalizione di centrodestra.
“Le presenze – spiega Rixi - saranno contingentate in osservanza delle disposizioni in vigore anti assembramento, distanziamento sociale e con uso obbligatorio della mascherina. Il flash mob di domani sarà una prova generale per la vera e propria manifestazione di piazza prevista per il 4 luglio a Roma. Oltre che a Genova, la Lega terrà in concomitanza anche flash mob nelle principali piazze della Liguria: a Chiavari, a Savona, a Imperia e alla Spezia. I ragazzi della Lega Giovani Liguria saranno presenti per una colletta alimentare di generi non deperibili da distribuire alle famiglie in difficoltà”.