Lisbeth, una bomba sexy. Una modella, una pantera, fuori dal comune Stampa
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 07 Marzo 2013 22:07

Tags: Ada Barzescu | Bruno Desole | Chiara Bertucci | Elisabetta Caputi | Isabelle | Le Mua | Lisbeth | Luca Pareto | Miss Genoa | Piero Pace | Stefano Schiappacasse | Tom Ferretti

IMG 0318

 foto Paolo Siccardi

Quando si dice la bellezza non ha età. Elisabetta Caputi, genovese, modella dai lineamenti stupendi, mediterranei, affascinanti, che ti lasciano senza fiato. Una dea della bellezza, una pantera, e la carta d'identità dimenticata in un armadio. Ha partecipato a concorsi, ha vinto una fascia dietro l'altra, una lunga carriera che tocca l'apice al raggiungimento dei quarant'anni. E poi uno sguardo ai numeri, a un fisico da capogiro, a uno sguardo seducente: altezza 1.70, taglia 40/42, seno 93, vita 62, fianchi 90, capelli biondo cenere, occhi cangianti, scarpe 38.

In arte ti fai chiamare Isabelle o Lisbeth e perché?

"Mi chiamo Elisabetta, in arte 'Lisbeth', ma anche 'Isabelle'. Ho scelto il nome Lisbeth ispirandomi al personaggio del celebre film 'Uomini che odiano le donne', Lisbeth Salander, la protagonista. Mi ha da subito affascinata e conquistata. Una donna determinata, combattiva, coraggiosa...aspetti che in parte rispecchiano il mio modo di essere. Isabelle è un nome nato successivamente, ma presto manterrò solo quello di Lisbeth. Per gli amici sono Ely"

Quale è il tuo sogno ricorrente?

"Solitamente non ricordo i sogni che faccio, ma ne ho uno ricorrente ed è l'esame di maturità. Più che sogno, un incubo oserei dire".

Parlami delle tue esperienze lavorative, cosa hai fatto? Sfilate, concorsi, fotomodella ecc.?

"Le mie esperienze lavorative nel settore della moda sono iniziate con concorsi di bellezza dove ho vinto diverse fasce, tra cui Miss Genoa, ma parliamo di molti anni fa, 18 anni. Ho vinto la finale regionale di Miss Volto per Fotomodella e dovevo andare ad Amalfi per la finale nazionale, ma ho dovuto rinunciare per continuare gli studi. Così mi sono laureata in farmacia e tutt'oggi svolgo il lavoro di informatrice medico scientifica. La fotomodella la svolgo esclusivamente nel week-end. Infatti, li ho quasi tutti impegnati".

 DSC9057 2

foto Bruno Desole

Ma è vero che sei del 1971? Il segreto della tua eterna giovinezza?

"Si, purtroppo ho 41 anni, ma solo all'anagrafe perché non me li sento addosso. Amo ridere, scherzare e mi ritengo una donna semplice e sempre ottimista, amo la vita insomma. Chi mi conosce mi definisce solare e dolce".

Ti sei fatta conoscere dai social network, come? Ti hanno fotografata fior di professionisti, parlami di loro.

"Beh, la mia carriera di fotomodella è iniziata grazie a facebook dove, come tutti, postavo mie foto fatte con una semplice compatta in vacanza, al mare...insomma 'io' nel quotidiano e vedevo che riscontravano parecchi 'mi piace' e commenti positivi...Circa 2 anni fa un fotografo di zona mi notò e mi propose un servizio fotografico che accettai al volo, perché da sempre amo posare e non mi sembrava vero di poterlo fare davanti ad un vero professionista. Da allora iniziò questo mio percorso che ancora oggi stento a credere. Non è comune alla mia età lavorare così tanto come fotomodella, essere contattata da numerosi fotografi e aver fatto così tanti shooting. Ho lavorato con il grande Tom Ferretti, talent scout, produttore e regista di sfilate di moda, con il master Luca Pareto, con Bruno Desole...e numerosi altri. Conoscere e collaborare con questi professionisti mi ha arricchito molto come donna perché ognuno di loro, con modi diversi, è riuscito a rendermi consapevole della mia sensualità e mi ha aiutato a tirarla fuori davanti all'obiettivo. Vedendo le fotografie non mi riconosco: è come se davanti ad una macchina fotografica mi trasformassi da donna normale 'Ely' a femme fatale 'Lisbeth'.

I calendari del 2013, parlami di questi scatti?

"Trovo molto divertente e stimolante questa mia attività. Ho realizzato due calendari per il 2013: il primo 'Lisbeth', a scopo esclusivamente benefico, ovvero ho venduto on line un numero di copie inaspettato e successivamente ho devoluto al gattile di Genova Quinto la cifra raccolta. Adoro, infatti, gli animali e sono molto sensibile al problema dell'abbandono e del randagismo. Di mio ho quattro gatti, ma sono anche una gattara quando riesco e mi occupo dei mici più sfortunati. Il secondo, il calendario 'Isabelle', l'ho realizzato in collaborazione con il sito cover girl http://covergirl.it, il portale delle più affascinanti modelle, come omaggio natalizio per i miei amati fans. Infatti, lo hanno potuto scaricare gratis direttamente dal mio sito web www.isabellemodel.it. Gli scatti dei due calendari sono decisamente sexy e piccanti, non faccio il genere erotico o met art e mi fermo al glamour, solo in rari casi qualche scatto di nudo artistico".

599517 3359940728474 449612031 n

foto Tom Ferretti

Nel 2012 sei stata la modella più popolare di ModelGallery, come funzionava la votazione e cosa ti ha dato in termini di popolarità e lavoro?

"E' vero, sono stata la modella più popolare e più votata su modelgallery, sono anche stata la modella copertina di questo sito nel mese di agosto, a gennaio 2013 sono stata la modella del mese su Art of Photography al link http://bellezzaeseduzioneartofphotography.blogspot.it/search/label/LISBETH";

Cosa pensi di programmi tv come Veline o miss Italia e delle veline e delle miss in generale?

"Tornassi indietro parteciperei a Miss Italia, cosa che all'epoca mi era stata anche proposta, ma sempre per motivi di studio non potei concorrere...comunque se una ragazza è bella non trovo nulla di male nel provarci...come dice la canzone di Vasco 'giocala'".

Cosa farai da grande?

"Vivo di rendita"

IMG 6030 extreme color

foto Stefanophoto


Da ragazza hai praticato sport, come andavi a scuola, ricordi particolari legati all'infanzia?

"Ho sempre fatto tantissimo sport, dal nuoto allo spinning...questo probabilmente mi ha aiutato a mantenermi tonica. Ora, quando riesco, vado a nuoto, sport che ho sempre amato molto, anche per mantenermi in forma"

Quanto ami essere fotografata?

"Essere fotografata per me è qualcosa di inspiegabile, adoro posare e adoro scatenarmi e lasciarmi andare, sul set metto non solo il corpo, ma anche l'anima"

Sei genovese doc, il tuo rapporto con Genova?

"Sono nata a Genova, adoro la mia città e la regione. Non la cambierei con nessun'altra al mondo, la Liguria offre dei panorami meravigliosi che ancora non finiscono di stupirmi ed inorgoglirmi"

Quando esci tacchi a spillo e abiti succinti o meglio jeans e maglietta?

"Nel quotidiano esco sempre sportiva, jeans e scarpe comode, struccata...insomma con il lavoro che faccio ed i ritmi da sostenere non conviene girare con i tacchi...sul set, come ripeto, mi trasformo e non manca niente che possa aumentare la mia femminilità".

IMG 6294

foto Stefanophoto

Sei single o sentimentalmente impegnata?

"Sono fidanzata, il mio compagno condivide con me questa mia passione per la fotografia e spesso mi fotografa anche lui. Ovvio non è un professionista, ha molto da imparare, ma confido nella sua tenacia e testardaggine".

E non è geloso dei tuoi servizi fotografici?

"Si, è geloso, ma non del virtuale, dei miei fans, delle foto (molti scatti sexy me li ha fatti anche lui e lui stesso li pubblica su facebook); è geloso delle persone che conosco realmente, ma una gelosia sana e del tutto nella norma, altrimenti non potrebbe stare con uno spirito libero ed irrequieto come il mio".

Pregi e difetti del tuo carattere?

"I miei pregi sono la dolcezza, la disponibilità, tra i difetti sono sicuramente permalosa e a volte un po' ingenua".

Il lato migliore del tuo fisico?

"Il lato che preferisco? Non saprei, fino a poco tempo fa il lato A, ma ultimamente vedo che non è male anche il B molto apprezzato dai fans".

Complimenti per le misure e la bellezza, ma sei tutta naturale?

"Per ora si, ma non escludo un aiutino molto presto dal chirurgo...da qui all'estate se ne accorgeranno..."

IMG 9077

foto Luciano Callegarin

Romantica e sognatrice, oppure cacciatrice e leonessa?

"Sono romantica e sognatrice, sul set divento una leonessa e cacciatrice...insomma l'opposto del quotidiano".

Come deve essere tuo uomo ideale? Muscoli e testa, o guardi altro? La prima cosa che guardi in un uomo?

"In un uomo non guardo mai l'aspetto fisico, non posso dire di aver avuto fidanzati apprezzati per il fisico, anzi, solitamente quelli belli sono vuoti o poco affidabili. Di un uomo guardo la testa...cioè deve intrigarmi, incuriosirmi e deve nascere un feeling mentale prima che fisico".

Hobby e tempo libero, cosa fai? Come te la cavi in cucina?

"Sono una frana in cucina, i miei hobby sono la musica e lo sport"

Il tuo rapporto con i social network, pro e contro? Rispondi a tutti i fans e lettori che ti contattano?

"Ai miei fans voglio dire 'grazie' per avermi sempre sostenuta, incoraggiata, apprezzata e stimata...devo a loro esclusivamente tutti i risultati ottenuti. Sono molto legata ai miei beniamini che riescono sempre a farmi sorridere e che sento vicino anche da dietro lo schermo. Mi rammarico di non poter rispondere a tutti i messaggi che ricevo in privato, ma dovrei assumere una segretaria per riuscirci oppure le giornate dovrebbero essere di 48 ore...Spero di non passare per snob perché non lo sono e odio le persone che si sentono superiori ad altre. Facebook e i socialnetwork sono una bella invenzione, possono nascere del legami e delle amicizie serie...il mio fidanzato l'ho conosciuto grazie a fb e molti amici veri li ho trovati su fb....L'unica cosa è che bisogna stare attenti a non fare del virtuale la proprio quotidianità".

Lisbeth-La-Villa-101

foto Mario Prato

E quanti fanno proposte indecenti?

"Appena le ricevo scappo o banno...odio la maleducazione e la volgarità".

C'è qualcuno che vuoi ringraziare in particolare per questa tua nuova 'carriera'?

"Vorrei ringraziare Tom Ferretti per aver creduto in me e avermi insegnato a stare davanti a un obiettivo; poi Stefano Schiappacasse (stefanophoto, www.stefanophoto.eu, che mi ha notata per primo) , il mio webmaster Piero Pace per il sito che mi ha fatto e soprattutto per gli aggiornamenti che inserisce a tempo di record, per la disponibilità e professionalità. Vorrei ringraziare anche Le Mua, Chiara Bertucci e Ada Barzescu"

Un saluto e un bacio a tutti i lettori di sevenpress

"Saluto tutti i lettori di sevenpress e li invito a seguirmi su fb, nella mia fan page 'lisbeth' http://www.facebook.com/pages/Lisbeth/228725003902792?fref=ts Mando un bacione a tutti gli sportivi e lettori di questo splendido sito".

Massimo Tagliabue

Ultimo aggiornamento Venerdì 08 Marzo 2013 08:21