Punat, perla del Quarnaro Stampa
Scritto da Administrator   
Venerdì 16 Marzo 2012 12:08
Una delle principali mete del turismo nautico della costa croata
Baia di Punat
Google Plus One Buttonshare on TwitterLike Punat, perla del Quarnaro on Facebook
Punat, 15 marzo 2012

Punat è una delle principali mete del turismo nautico della costa croata, famosa tra i diportisti per il Marina Punat, uno degli approdi più importanti dell’Adriatico.
Nato negli anni '60 da una ricca tradizione cantieristica, il Marina Punat si è sviluppato in seno ad uno dei più antichi cantieri navali per la costruzione di imbarcazioni in legno ed è considerato al giorno d’oggi uno dei più marina dell’intero Adriatico.
Con una superficie di notevole estensione consente di ospitare 1200 imbarcazioni, 800 in mare e 400 a terra per scafi fino a 45 metri.

Punat è un paese ubicato nella costa orientale della baia “Puntarska draga”, una delle più belle e protette dell’Adriatico. Situato nella parte sud dell’isola di Krk, Punat dista soli 8 km dalla città di Krk e 35 km dall’omonimo ponte.
Il fascino del litorale della città di Punat è dato dalle piccole case in pietra ubicate nelle strette viuzze del centro storico e dalla bianchezza naturale delle numerose spiagge di ghiaia site nelle vicinanze della Baia.
Tra le numerose dotazioni del cantiere: 2800 metri quadri di superficie di spazi coperti e di officine, una riva di 160 metri per le operazioni d’ormeggio e manutenzione delle imbarcazioni e la possibilità di alaggio fino a 600 tonnellate e 50 metri di lunghezza; il cantiere e il Marina Punat sono inoltre attrezzati per ospitare catamarani e trimarani.
Per il Marina Punat è di fondamentale importanza garantire ai propri clienti assistenza completa e sicurezza presso le proprie strutture, in modo da rendere la loro permanenza il più piacevole e spensierata possibile. La professionalità e l’affidabilità del personale, l’alto livello dei servizi offerti e la grande attenzione all'ambiente, hanno permesso al Marina Punat di vincere prestigiosi riconoscimenti quali il titolo di miglior marina croato, ottenuto più volte e la Bandiera blu, riconosciuta al marina fin dal 1998. È inoltre l’unico marina sulla costa adriatica a vantare il certificato ISO 9001:2008 per il settore dei servizi nel turismo nautico.

La vacanza in barca

Il marina è un ottimo punto di partenza per le gite nella zona del Quarnaro, da qui è possibile noleggiare imbarcazioni con o senza guida per effettuare delle bellissime escursioni, sia lungo la costa dell'Isola di Krk, per visitare le baie più isolate, sia navigando tra le bellissime isole croate, ricche di baie e spiagge incontaminate.
Durante la permanenza a Punat è quasi d’obbligo visitare il vicino isolotto Košljun dove è situato un interessante monastero francescano, meta turistica facilmente raggiungibile dal porto di Punat grazie ai numerosi battelli disponibili.

Il Quarnaro

Il Quarnero è una vasta area situata nella parte Nord-Ovest della Croazia con una tradizione turistica di lunga data; si tratta di una zona con molti contrasti naturali, costellata di spiagge ed isole e ricca di cultura. Il turismo nautico in queste zone è favorito dalla presenza di molte isole ed approdi che rendono particolarmente agevole la navigazione anche ai meno esperti.
Il Golfo del Quarnero, da cui prende il nome l’intera baia, accarezza con le sue onde le isole di Cres (Cherso), l’isola di Krk (Veglia), l’isola di Losinj (Lussino), l’isola di Pag (Pago), l’isola di Rab (Arbe), le isole più piccole come Ilovik, Prvic e Goli Otok e le città costiere di Opatija (Abbazia), Crikvenica, Novi Vinodolski, Rijeka (Fiume), Kastav, Lovran, Bakar, Senj e Selce.

Collegamenti

Il Marina di Punat, una vera e propria oasi di pace al centro dell'Adriatico, dista solamente 130 Km da Trieste e 290 Km da Venezia.

    

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Marzo 2012 12:08