Home Altro Varie Italia dei Diritti, ancora incuria per le strade di Vicovaro

Italia dei Diritti, ancora incuria per le strade di Vicovaro

0
Italia dei Diritti
Sant'Antonio

Roma – Il movimento Italia dei Diritti presieduto dal noto giornalista romano Antonello De Pierro torna di nuovo a parlare di Vicovaro e lo fa attraverso il Segretario Provinciale Romano Carlo Spinelli anche responsabile nazionale per la Politica Interna che su segnalazione di alcuni cittadini arrivate al Responsabile in loco Giovanni Ziantoni fotografa, è proprio il caso di dire, la situazione nella quale sono tenute alcune vie del paese:” Ancora una volta, purtroppo, ci troviamo di fronte all’incuria in cui versano alcune vie di Vicovaro e dico purtroppo perchè, nonostante le nostre denunce mediatiche il sindaco Fiorenzo De Simone sembra proprio restio a prendere in mano la situazione e dare decoro al comune da lui amministrato. Ci dispiace dover intervenire sempre per ribadire cose di cui ci siamo già occupati e anche se cambiano le zone, la situazione è sempre la stessa; sporcizia, erbe infestanti, fondo stradale dissestato e scalinate fatiscenti. Stavolta il nostro Responsabile per Vicovaro Giovanni Ziantoni è stato invitato da alcuni cittadini del comune della Valle dell’Aniene a documentare e denunciare lo stato in cui versa via sant’Antonio, compresa la scalinata della chiesa omonima ed è inaudito tenere in questo stato le vie di un paese. Tra l’altro – prosegue Spinelli – mi preme sottolineare che Vicovaro è uno dei pochi comuni che, in tempo di pandemia, ha aumentato la tassa sui rifiuti quando la stragrande maggioranza dei comuni italiani non ha ritenuto di farlo o, in un momento così difficile, ha addirittura ritoccato verso il ribasso la gabella sui rifiuti e la pulizia delle strade rientra in questa tassa che i cittadini si sono visti aumentare, anche per questo riteniamo grave che le vie del paese vengano lasciate all’incuria. Siamo di nuovo a ribadire, alla luce di quanto espresso, che il sindaco Fiorenzo De Simone dovrebbe dimettersi dall’incarico in quanto a nostro avviso – conclude Carlo Spinelli – ancora una volta ha deluso le aspettative dei cittadini di Vicovaro”.

Previous articleDomani si corre la 35^ Confindustria Venezia Venicemarathon & 10K
Next articleAttesi i verdetti della 48^ Cronoscalata della Castellana, Di Fulvio in pole