Home Altri sport Motori

Jolly Racing Team vince a Salsomaggiore Terme con Giovanni Mori

Jolly Racing Team
Giovanni Mori in gara a Salsomaggiore (Foto Amicorally)

Larciano – Arrivano ancora soddisfazioni per Jolly Racing Team: la scuderia di Larciano, reduce dai festeggiamenti per la vittoria del Campionato Italiano Rally 2 Ruote Motrici da parte di Gianandrea Pisani, si è congedata dal weekend conquistando la vittoria assoluta al Rally Storico di Salsomaggiore Terme, appuntamento valido per il TRZ di Zona 3. Sulle strade della provincia di Parma, a prevalere è stato Giovanni Mori, pilota che ha portato alla vittoria la sua BMW M3, esemplare condiviso con Barbara Neri e curato in campo gara dal team MP Racing.

Protagonista di una condotta cauta nelle prime due prove speciali in programma, quelle del sabato, il driver si è presentato alla fotocellula finale del primo tratto domenicale prendendosi la leadership di gara e mantenendola fino alla conclusione del confronto. Sulle stesse strade, a festeggiare il terzo gradino del podio di 4° Raggruppamento è stato Brunero Guarducci, pilota che ha espresso una performance concreta al volante della BMW M3 E30, vettura che ha visto sul sedile destro il copilota Massimo Bazzani. Per Guarducci, i chilometri proposti dal Rally Storico di Salsomaggiore sono valsi la vittoria nel confronto Over 60 oltre ad una quarta posizione nella classifica assoluta di gara.

Un fine settimana altamente redditizio per Jolly Racing Team, con i suoi portacolori divisi tra Rally di Roma Capitale e Rally di Salsomaggiore Terme. Sulle prove dell’appuntamento laziale, valido per il FIA European Rally Championship, ad elevarsi sul primo gradino del podio della categoria ERC 4 e della ERC Junior è stato il copilota Luca Guglielmetti, su Peugeot 208 Rally4. Vettura che ha caratterizzato la presenza sui chilometri capitolini di Chiara Lombardi, codriver costretta al ritiro a causa di un’uscita di strada.