Home Altro Varie L’ATL del Cuneese ospita giornalisti e operatori internazionali

L’ATL del Cuneese ospita giornalisti e operatori internazionali

0
ATL del Cuneese
Il giornalista e fotografo svedese Axel Aldolfsson (ATL del Cuneese)

Cuneo – Nel fine settimana che ha visto il lancio del nuovo portale di informazione turistica visitcuneese.it, l’ATL del Cuneese è anche tornata a ospitare influenti ospiti internazionali.

Il primo è il giornalista e fotografo svedese Axel Aldolfsson, che da sabato 5 e fino a oggi mercoledì 9 marzo è impegnato in una serie di sessioni fotografiche volte a presentare la località di Limone Piemonte, da lui stesso definita “gioiello di charme da riscoprire a due passi dalla Riviera”. Durante il suo soggiorno, organizzato con la collaborazione di VisitPiemonte DMO, il sig. Adolfsson ha scoperto le emozionanti piste e le accoglienti baite della Riserva Bianca, l’adrenalina dello sci alpinismo con le guide di Global Mountain, l’eccellente gastronomia della valle e le opportunità di relax nelle spa locali. Il reportage realizzato dal sig. Adolfsson sarà pubblicato su Åka Skidor, principale rivista svedese dedicata al settore invernale.

Domenica 6 e lunedì 7 marzo l’ATL del Cuneese ha accolto, in collaborazione con Valle Stura Experience, il tour operator israeliano Gidi Bershadsky. L’operatore è stato accompagnato alla scoperta della valle e soprattutto della sua ricca offerta outdoor: rafting, canoa, canyoning, river trekking e mountain bike sono state le attività proposte che hanno saputo stupire favorevolmente l’ospite. Al termine di un’intensa giornata il sig. Bershadsky è giunto a Cuneo e proprio alla visita della città si è dedicato nella mattinata successiva.

Da martedì 8 a venerdì 11 marzo ospiti in Valle Maira, grazie alla preziosa collaborazione del Consorzio Turistico Valle Maira, i giornalisti Franca Dell’Arciprete e Giovanni Scotti, impegnati in un tour culturale e gastronomico alla riscoperta del mestiere degli acciugai. A corollario, una visita all’Accademia delle Essenze Musès di Savigliano e al Castello Reale di Racconigi.

“Il ritorno di questi ospiti – dichiara il Presidente dell’ATL del Cuneese Mauro Bernardi – è un evidente segnale dell’avvenuta ripartenza turistica dopo il lungo periodo pandemico. Finalmente ritornano i giornalisti e gli operatori internazionali e lo fanno anche da Paesi non di prossimità, regalando nuove opportunità di sviluppo all’economia turistica del nostro territorio”.