Home Altro Varie Librerie.Coop Genova Porto Antico: presentazione del nuovo libro di Giordano Bruschi e...

Librerie.Coop Genova Porto Antico: presentazione del nuovo libro di Giordano Bruschi e Simone Passalacqua

0
Librerie.Coop Genova Porto Antico

Librerie.Coop Genova Porto Antico – Martedì 17 maggio 2022,  ore 18.00
Presentazione del nuovo libro di Giordano Bruschi e Simone Passalacqua, Camminare nella storia. Zeneixi dü Besagno e dü Condüto.40 protagonisti nella storia dell’Acquedotto Civico della Val Bisagno (Erga, 2022)
Presentazione del libro, a seguire FIRMACOPIE

Nel 1729 Matteo Vinzoni realizzò la prima carta geografica dell’Acquedotto storico e del Bisagno, creando una rappresentazione dell’acquedotto che raccontasse di come l’acqua, dalle sorgenti del Bisagno giungesse fino a Genova. Oggi ci è sembrato utile immaginare un’articolazione diversa della strada dell’acqua, suddividendola in “nuove Custodie” e facendola divenire la strada della Cultura e della storia attraverso le storie e le vicende di 40 personaggi. La strada dell’Acquedotto può diventare un punto di riferimento per la transizione ecologica e la realizzazione di quella che abbiamo voluto chiamare “Bisagno Felix”.
(Dal “Prologo” di Giordano Bruschi)

Giordano Bruschi (Genova, 1925), partigiano, sindacalista, animatore di Telecittà, più volte consigliere comunale, autore di libri sulle lotte operaie e sulla Resistenza, è da sempre impegnato in prima linea insieme ai Comitati di cittadini della Val Bisagno con attività di educazione ambientale, civica, storica. Nel maggio 2020 il Comune di Genova ha deciso di insignirlo del Grifo della Città di Genova, la massima onorificenza cittadina. Ha pubblicato “La sfida dei marittimi ai padroni del vapore” Frilli Editore nel 2006, “Un partigiano di nome Annibale” con Alice Vanucchi, Editore Settegiorni nel 2015, “Litania del Bisagno” nel 2016, “Una Spoon River partigiana” con Giuseppe Morabito nel 2017 e nuova edizione nel 2018, “Il mio novecento” con Andrea Casazza nel 2020 per Il Canneto Editore, “Il fazzoletto rosso di Bisagno” con Giuseppe Morabito, per Frilli Editori nel 2021. Nel 2016 è interprete di “Giordano Bruschi. Una piccola pagina di un libro immenso (memorie partigiane)” docu-film di Gabriella Barresi e Paolo Griguolo (Videoresistente). Nel 2019 è protagonista di un resoconto del viaggio con alcuni compagni, promosso da Anpi Ansaldo Energia, a Mauthausen che ha dato origine al documentario “Le pietre di Mauthausen con Giordano Bruschi. La memoria di un viaggio nell’orrore nazista e il lavoro strappato” di Gabriella Barresi e Paolo Griguolo (Videoresistente) presentato dal 2020. Sempre nel 2020 racconta le lotte operaie genovesi nel film-documento “Giotto – Il Novecento proletario di Giordano Bruschi” di Ugo Roffi e Ludovica Schiaroli,

Simone Passalacqua (Genova, 1980), geografo, esperto in relazioni pubbliche e comunicazione ambientale, si è laureato presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Genova con una tesi sul Parco Naturale Regionale dell’Aveto (2004). Oggi vive a Lisbona dove è studioso dell’Aqueduto das Águas Livres (Acquedotto storico di Lisbona) e coordinatore del progetto Conducere Aqua, in collaborazione con Confservizi Liguria.

Gli incontri saranno accessibili al pubblico nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste dalle disposizioni sanitarie anticovid di legge. Salvo modfiche non previste al momento della stesura del presente comunicato, Il pubblico dovrà essere munito di mascherina durante tutta la durata dell’incontro. I posti a sedere garantiscono il necessario distanziamento interpersonale.
Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

L’incontro è ad ingresso libero, gradita la prenotazione:
per informazioni 010.255334

Librerie.Coop Genova Porto Antico
Edificio Millo – Calata Cattaneo, 1 -16128 Genova