Home Altro Varie LILT, Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica

LILT, Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica

0
lilt

La LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori annuncia La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica dal 19 al 27 marzo promossa ogni anno allo scopo di prevenire e proteggere la salute; 7 GIORNI PER IMPOSTARE BUONE PRASSI DI VITA A COMINCIARE DALL’ALIMENTAZIONE AL TEMPO LIBERO.

Istituita nel 2001 con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, l’evento ha l’obiettivo prioritario di educare la popolazione alla lotta attiva contro il cancro, attraverso uno stile di vita sano, che ha come cardini la prevenzione e la diagnosi precoce, concetti fondamentali capaci di fare la differenza nella lotta contro i tumori.

La Pandemia ha peggiorato i dati negativi, relativi all’anno scorso che il lockdown aveva già accentuato, riacutizzando il poco movimento ed i cattivi stili di vita: per questo la Lilt di Genova è impegnata nelle scuole con progetti di educazione ai corretti stili di vita e alla sana alimentazione evidenziando l’importanza di una dieta ricca di frutta fresca, verdure e povera di grassi come lo è la Dieta Mediterranea, “regina della prevenzione” e dal 2010 riconosciuta patrimonio immateriale dell’umanità dall’Unesco.

“ Il COVID ha imposto un pericoloso rallentamento alla lotta contro i tumori. Sono stati operati meno casi (un calo del 12-13 per cento) e soprattutto sono arrivati in sala operatoria meno pazienti con tumori di piccole dimensioni rispetto a quelli con i tumori già più grandi. La proporzione dei tumori in fase iniziale è diminuita sia per il seno (dall’11 per cento) sia per il colon (addirittura del 32 per cento). Quelli che sono calati sono i tumori che più di altri associamo ad altissime probabilità di guarigione. In Europa si sono stimati in cento milioni gli screening mancati nel 2020, due milioni e mezzo gli esami saltati in Italia.

In occasione della Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, LILT Genova rilancia la lotta al cancro nella nostra regione, ampliano le sue attività nelle scuole dove la prevenzione primaria funziona di più.”

Tale campagna ha lo scopo di diffondere – come sempre – la cultura della prevenzione, sottolinea l’importanza di non fumare, ridurre l’uso degli alcolici, alimentarsi adeguatamente con i frutti di stagione, fare attività fisica combattendo la vita sedentaria e tutte le malattie ad essa correlate; riposare ed effettuare controlli periodici.

Durante la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica la nostra Sede di Genova – proporrà una serie di eventi ed appuntamenti di sensibilizzazione durante i quali verrà proposto l’olio extravergine d’oliva, simbolo della manifestazione, re della dieta mediterranea e alleato del nostro benessere fisico per le sue qualità protettive, con accertate caratteristiche nutrizionali ed organolettiche, in grado di proteggerci da diversi tipi di tumore.