Home Altri sport Motori

Lion Motor Events schiera il “tridente” al Rally 1000 Miglia

Lion Motor Events
Thomas Paperini al Rally Valpolicella (Foto Pro One Media)

Como – È una chiamata alla quale ha risposto con entusiasmo e consapevolezza, quella proposta dal Rally 1000 Miglia a Lion Motor Events. Il team comasco è atteso protagonista sulle strade del quarto appuntamento della GR Yaris Rally Cup, appuntamento che lo vedrà schierare tre esemplari di GR Yaris con l’intento di conquistare nuovamente la leadership nella classifica dedicata ai team, contesto che sta vedendo il sodalizio lariano, in “joint” con Bluthunder Racing, in seconda posizione.

Un doppio obiettivo, quello posto dalla squadra che fa riferimento al team manager Jacopo Civelli, rivolto non solo agli equilibri della classifica team ma anche a quella assoluta, con Thomas Paperini chiamato a risalire la china e recuperare le quattro lunghezze di ritardo dal vertice. Per il pilota pistoiese, assistito alle note da Simone Fruini, le strade della provincia di Brescia rappresenteranno una valida occasione per concretizzare la rimonta sui diretti avversari.

Prospettive, quelle nutrite dal campione in carica del monomarca, condivise da Tommaso Paleari. Il pilota lariano, che prenderà parte alla gara affiancato da Davide Bozzo, farà leva sulle buone sensazioni destate in occasione del Rally della Valpolicella, contesto affrontato come gara test che ha visto l’alfiere di Lion Motor Events valutare con i tecnici del team diverse soluzioni di setup in vista dell’imminente manche lombarda. Un contesto, quello proposto dal Rally 1000 Miglia, che ambienterà la prima collaborazione in campionato tra Mattia Scandola e la struttura comasca. Il pilota veneto, che al suo fianco avrà Alessandro Franco, è pronto a replicare la performance che gli ha garantito la vittoria di classe e della categoria Under 25 al Rally della Valpolicella, teatro della prima – soddisfacente – collaborazione tra le parti. Una “new entry” di spessore, quella di Mattia Scandola, seconda forza nella classifica Under 23 della GR Yaris Rally Cup. Elementi, quelli proposti a pochi giorni dalla partenza del Rally 1000 Miglia,

L’evento entrerà nel vivo venerdì 8 settembre con lo shakedown a Puegnago del Garda; i riflettori, successivamente, verranno indirizzati verso la partenza di Piazza Arnaldo, a Brescia, e sull’asfalto della SPS1 “Valle Sabbia Dall’Era Valerio”, alle 17:30, trasmessa in diretta tv su ACI Sport TV e RAI Sport. Sabato la tappa più impegnativa, con quattro prove da ripetere per due volte: “Provaglio Valsabbia”, “Bione”, “Mura” e la lunga “Pertiche” di oltre 26 chilometri. I tre alfieri di Lion Motor Events archivieranno l’impegno a Piazza Arnaldo, contesto dove – dalle ore 18 – sfileranno i protagonisti della manche valida per il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco.