Home Sport squadra Pallavolo Lunezia campione territoriale U16 in attesa della 1.a squadra

Lunezia campione territoriale U16 in attesa della 1.a squadra

0
Lunezia volley
L’ Under 16 biancoblu in trionfo alla fine

Impegno all’apparenza proibitivo, per il Lunezia Volley, in quella che è la penultima giornata della “regular season” nel campionato di Serie B2 femminile nazionale, Girone I. Al Palabologna sarzanese arriva infatti la Corbinelli Montespertoli, terza in classifica a un punto dalla di testa Pontedera-Spezia, pertanto tutta tesa al perseguimento quanto meno dei playoff per la salita in B1. Inoltre alle “lunensi” manca il centrale Giada Boriassi. Si gioca sabato 23/4 alle ore 18, come tutti nel raggruppamento, arbitrano la Barsottini e Giannini.
Nel frattempo al Lunezia si tirano su, eccome, col “vivaio”. Infatti piegando il Santo Stefano Magra ancor più nettamente, di quanto fatto nel turno d’andata della “finalissima” con un 3-1 a Sarzana, il Lunezia Volley s’aggiudica il titolo territoriale (in pratica del Levante ligure…) Under 16 subito dopo averlo fatto con l’ Under 18. Quindi neocampioni subito alla fase regionale a cui potranno eventualmente accedere tramite preliminari pure le santostefanesi.
A spron battuto dunque pure quest’anno il settore giovanile sarzanese e, con lui, tutto quel Volley Pool Levante in cui confluiscono pure le società spezzine Olimpia e Rainbow.
Per la cronaca il Volley Lunezia ha schierato la Menconi al palleggio con capitan Poletti opposto, la Bencaster e la Quartieri al centro con la Mozzachiodi libero, la “top scorer” Castagna e la Bruno di banda: ove s’è vista un paio di volte pure la Tummolo.
Nel S. Stefano Magra capitan Vollonnino in costruzione con la Pedrelli in diagonale, la Zangani e la Mazzocca in mezzo, dov’è comparsa più d’una volta anche la Innocenti; la Rossini e la Erta all’ala con la Bonini libero.

Tabellino.

S. STEFANO MAGRA – LUNEZIA VOLLEY 0 – 3
SET: 20-25 in 25 minuti / 10-25 in 19 / 17-25 in 20.

SANTO STEFANO MAGRA: Vollonnino 1, Pedrelli 7, Innocenti 0, Mazzocca 2, Zangani 0, Rossini 8, Erta 3, libero Bonini; n.e. Josanu. All. Scattina.

LUNEZIA VOLLEY: Menconi 2, Poletti 11, Bencaster 12, Quartieri 6, Tummolo 0, Bruno 10, Castagna 17, libero Mozzachiodi; n.e. Caruso e Carbone. All. Martinelli.

ARBITRO: Sabato e Mancuso.