Home Altro Varie

Lutto a Varazze per la scomparsa di Giuseppe Badano “Totò” per gli amici

Varazze
Giovanna e Giuseppe Badano

Lutto a Varazze per la scomparsa, all’età di 96 anni, di  Giuseppe Badano, chiamato dagli amici “Totò”, uno dei migliori artigiani nel campo della falegnameria, la cui abilità e padronanza di idee innovative lo aveva portato, dopo varie esperienze, a costruire una delle più importanti e attrezzate palestre di Varazze, dove la figlia Giovanna, notissima danzatrice classica, ha dato il via a quella che negli anni diventerà la scuola oggi conosciuta e apprezzata in tutta Italia e anche all’estero come “Danzastudio Varazze”.

Badano, con la sua versatilità costruttiva, passò quindi alla realizzazione di un palco smontabile per le esibizioni esterne delle allieve/i, disponibile anche per altre manifestazioni di carattere culturale e divulgativo.

Un lavoro di vero cesellatore del legno, il suo, quasi in simbiosi con la materia trattata e amata, di cui ne hanno goduto i molti ai quali “Totò” confezionava mobili per arredo, nonché interni e scaffali per esercizi commerciali. Il mondo di quello che resta dell’artigianato del legno “e anche di altri settori”, ormai resta un ricordo, quando l’arte del lavoro si imparava da ragazzi a bottega e quasi sempre senza paga “per rubare il mestiere” come si diceva allora.

Con la scomparsa di Giuseppe Badano si chiude un’altra pagina della Varazze di ieri, ma resta il “souvenir” di un mondo ricco della manualità del lavoro. E di tante altre numerose cose belle.

Le nostre sentite condoglianze alla figlia Giovanna e alla famiglia tutta.

Forse, nel “passo doble” su quel palco, si sentirà a volte, come il battito di un cuore, il ticchettio di un martello che lo stava costruendo. E un po’ di “Totò”.

Il S. Rosario è stato recitato oggi alle ore 18:30 nell’Oratorio di S. Bartolomeo. I funerali verranno celebrati domani, 15 aprile 2024, alle ore 11:00, nella stessa chiesa, in piazza San Bartolomeo.

(Testo di Mario Traversi)

www.ponentevarazzino.com