Home Altro Varie

“Magūsh”, il singolo di Filippo Muscaritoli

0
Filippo Muscaritoli
"Magūsh" - Filippo Muscaritoli

Dal 17 gennaio in radio “Magūsh” il singolo di FILIPPO MUSCARITOLI cantautore romano vincitore del secondo premio nella sezione “testo canzone” del premio inedito 2022.

Magūsh, ovvero “Magi” in persiano, è una canzone in due tempi.
Ispirandosi al viaggio dei Re Magi che giungono da lontano con i loro doni il brano parla in realtà dell’infanzia perduta, di quel senso di innocenza e leggerezza che si affievolisce diventando grandi.

«È l’ultima lettera a Babbo Natale che ho scritto. A vent’anni, quando l’albero della facoltà si riempiva di lettere, decisi di esprimere l’ultimo desiderio chiedendo, ad un destinatario sconosciuto, di ridarmi ciò che sentivo lentamente scivolarmi via dalle mani: una leggerezza, una sensibilità, una spontanea felicità. Lasciai la lettera scritta su un foglio fino a quando, pochi anni fa, riuscii a trovare il senso per completarla aggiungendo il ritornello “Ma tu lasciala andare […]” e capendo come, per potere andare avanti, avrei dovuto accettare che tutto ciò che sentivo abbandonarmi era in realtà un cambiamento. Per non perdere, dovevo liberare.» Filippo Muscaritoli

Il brano è estratto dall’album d’esordio “Del giorno e della Notte”, uscito a maggio 2022, che raccoglie i primi 8 brani composti per il progetto da cantautore di Filippo Muscaritoli.

MAGŪSH LIVE SESSION: www.youtube.com/watch?v=qG-AKkz9J3U

Etichetta: autoproduzione
Radio Date: 17 gennaio 2023
Release album: maggio 2022

CONTATTI E SOCIAL

www.instagram.com/filippomuscaritoli/
www.facebook.com/filippomuscaritoli
www.youtube.com/channel/UCUoIq1-bOsMVYzjHCjHp-jA/videos
Spotify://open.spotify.com/artist/7oyNN35spR8OyGYYoHvmnE

BIO
Nato e cresciuto a Roma, Filippo Muscaritoli si interessa alla musica all’età di dieci anni ma intraprende gli studi del pianoforte solamente in adolescenza. Nel 2011 partecipa al Clivis Summer Festival e frequenta i pre-corsi al Centro Europeo Toscolano di Mogol nel 2012, esperienza che cambia il suo modo di vedere la musica pop. Dopo l’impegno in diversi progetti musicali, durante gli anni del percorso di studi in architettura, decide di dedicarsi al suo progetto solista e di seguire progetti altrui, assistendoli nel momento creativo. Contemporaneamente, si iscrive all’Accademia delle Arti Pier Paolo Pasolini di Roma nel 2019, esperienza triennale durante la quale la passione per la scrittura cresce e si mette a confronto con un’intera classe di cantautori e dalla quale nasce la passione della scrittura in veste di autore.
Il 22 Maggio 2022 pubblica “Del Giorno e della Notte”, primo album totalmente autoprodotto da cui il singolo con videoclip “Animali”.
Vincitore del secondo premio al Premio InediTO-Colline di Torino 2022 con il testo “VHS”, attualmente sta lavorando al nuovo materiale per l’uscita dei prossimi dischi e come autore, musicista, arrangiatore e produttore per progetti di altri artisti.

Previous articlePartenza da Genova per veri Potterheads sul Nottetempo al Museo della Magia a Cherasco
Next article“Bianca” è il nuovo singolo di RIBALTAVAPORI