Home Altri sport

Malagoli e Bertolasio campioni 2021 di motociclismo paralimpico

malagoli
Samuele Bertolasio e Emiliano Malagoli (PHOTO CREDITS: Salvatore Annarumma)

Vincono il titolo italiano di motociclismo paralimpico 2021: EMILIANO MALAGOLI (1000cc.), SAMUELE BERTOLASIO (600cc.) per il secondo anno consecutivo!

Il circuito romano di Vallelunga ha ospitato, nel weekend appena passato, l’appuntamento conclusivo della OCTO Cup 2021, primo e unico campionato nazionale di motociclismo dedicato a piloti con disabilità.

Mattatore della gara è stato Maurizio Castelli (Team Pistard), in ottima forma dopo la caduta di Misano che lo ha escluso per la lotta al titolo. Alle sue spalle, accesissima la competizione fino alla bandiera a scacchi tra Umberto Troisi (su Ducati 1199 – Team Aruba) e Malagoli (su BMW S1000RR – BMW Italia), con quest’ultimo che ha tagliato il traguardo con un vantaggio di soli 4 decimi sul diretto avversario, aggiudicandosi così il titolo di categoria. Bravissimo anche Jacopo Gullà (Aprilia RSV 1000 – Nuova M2 Racing/Punto Moto Corse) che ha confermato la sua terza posizione in campionato.

Anche nelle 600cc. Samuele Bertolasio, leader di classifica, ha condotto sin dai primi giri una gara in solitaria, lasciando a Elvis Jorgo e Paolo Sirtori la battaglia per la seconda e terza posizione: passeranno sul traguardo in quest’ordine, distaccati tra loro di soli 2 decimi.

A Vallelunga
NUOVI RECORD PARALIMPICI !!!
600cc. – SAMUELE BERTOLASIO in 1’47.675
1000cc. – MAURIZIO CASTELLI in 1’44.146

Un sentito ringraziamento:
– a tutti coloro che sono venuti a Vallelunga (in tantissimi!!!) a fare il tifo per questi splendidi atleti;
– ai nostri partner OCTO Telematics Italia, SNEP e BRIDGESTONE che li hanno accompagnati sul podio per godersi il meritato trionfo;
– all’amico e supporter dei Di.Di. Piergiorgio Giacovazzo;
– al Gentlemen’s Motor Club per l’impeccabile organizzazione e a tutta la Direzione Gara e ai Marshall per la loro professionalità.