Home Altri sport

Mancano solo due mesi alla Wings for Life World Run

Wings for Life World Run
Massimo Caputi e Lisa Migliorini -Wings for Life World Run (Foto credit Alessandro Dealberto / Red Bull Content Pool)

Milano – Il countdown per la decima, attesissima edizione della Wings for Life World Run non si ferma: mancano due mesi a domenica 7 maggio 2023 quando, in contemporanea mondiale, si svolgerà l’evento benefico, legato al running, che sostiene la ricerca di una cura per le lesioni del midollo spinale.

È il momento quindi di svelare i due ambassador della corsa che presteranno le loro voci per motivare e incalzare i partecipanti italiani che correranno la Wings for Life World Run attraverso l’apposita App: la motivatrice sarà Lisa Migliorini che su Instagram, con il suo profilo @TheFashionJogger, vanta un milione e mezzo di follower; a lei il compito di incoraggiare e spronare i concorrenti per dare il massimo fino all’ultimo metro. L’incarico invece di mettere pressione sarà di Massimo Caputi, una delle voci più belle e amate del mondo delle telecronache sportive e della radiofonia: sarà lui, infatti, a “doppiare” la catcher car virtuale, il traguardo mobile che 30 minuti dopo il via, partiràall’inseguimento dei corridori e li eliminerà una volta raggiunti.

“È un onore essere la voce motivatrice di un evento benefico come la Wings for life World Run. Ho deciso di partecipare perché è una corsa davvero speciale con un obiettivo unico: correre per chi non può” ha commentato Lisa Migliorini.

“Ho scelto di aderire perché lo scopo benefico è molto importante e mi rende felice sapere che tutto il ricavato sia destinato alla ricerca di una cura per le lesioni al midollo spinale. Essere la voce della catcher car è divertente e mi auguro lo sia anche per tutti i partecipanti” ha aggiunto Massimo Caputi.

L’unicità della Wings for Life World Run sta nel fatto che è una corsa globale e assolutamente inclusiva, possono partecipare davvero tutti: atleti, runner professionisti, semplici amatori e partecipanti in sedia a rotelle, insieme nello stesso giorno alla stessa ora in tutto il mondo, accomunati da una buona causa. L’appuntamento è dunque per domenica 7 maggio alle 13:00 (ora italiana): si può correre unendosi ad una delle tante App Run organizzate in tutta Italia (per informazioni visita www.wingsforlifeworldrun.com) o seguendo il proprio percorso preferito, perché grazie all’App Wings for Life World Run ognuno farà comunque parte dell’evento globale. Perciò, sia che si voglia gareggiare con un gruppo di amici sia individualmente, basta scaricare la app e registrarsi su www.wingsforlifeworldrun.com

Runner’s World si riconferma Media Partner storico della Wings for Life World Run, RTL 102.5 sarà la radio ufficiale dell’evento italiano mentre McFIT ne sarà il fitness partner.

RTL 102.5 è radio ufficiale di Wings for Life World Run. La prima radiovisione d’Italia, da sempre attenta alle iniziative charity, affianca Red Bull per questa importante manifestazione internazionale. “Siamo orgogliosi di sostenere questa bellissima iniziativa benefica che coinvolgerà migliaia di persone in tutto il mondo in un evento davvero unico”, afferma Marta Suraci, Head of Marketing and Communication di RTL 102.5.

McFIT è fitness partner di Wings for Life World Run. Luca Torresan, Director of Marketing and Communications di RSG Group, multinazionale tedesca operante a livello internazionale, in Italia presente con i brand McFIT, Gold’s Gym e John Reed Fitness, ha commentato: “Siamo orgogliosi di unirci a questa manifestazione unica al mondo, che unendo sport e charity, porta un contributo fondamentale per sensibilizzare e raccogliere fondi per una causa così importante. Si sposa perfettamente con i nostri valori e con l’idea di utilizzare lo sport per stare in forma, ma anche per sostenere battaglie di corporate social responsibility.“

Runner’s World, il magazine italiano della corsa, è tradizionalmente vicina a Wings For Life World Run, come spiega il direttore Rosario Palazzolo: “Questo evento rappresenta il vero spirito del running. C’è la sfida con il tempo e con se stessi, c’è l’emozione di partecipare a un grande evento di massa. Soprattutto c’è la possibilità di prendere parte a una charity globale che ha una finalità importante e nobile. Dunque viva la Wings For Life World Run”.