Home Altri sport Motori

Matteo Fichi presente all’IRC, dal Trofeo Maremma

Matteo Fichi
Matteo Fichi dal palco del Trofeo Maremma dello scorso anno

Il giovane pilota pisano Matteo Fichi ha svelato il programma della stagione rallystica 2022 che sta iniziando ad entrare nel vivo e sarà presente al Trofeo Maremma, il primo appuntamento della seguita serie International Rally Cup. Una serie con gare importanti e prestigiose tra cui proprio la gara maremmana che si svolgerà sabato e domenica prossimi con otto tratti cronometrati per 94,38 Km su un percorso globale di 426,59.

Matteo Fichi per questa serie avrà a suo fianco Lorenzo Fratta con cui ha già diviso, con successo, alcune gare della scorsa stagione. “Abbiamo deciso di partecipare nell’IRC io e Lorenzo” dice Matteo Fichi e prosegue “perché è composto da gare importanti ed impegnative, vogliamo continuare a fare esperienza in gara lunghe e confrontarci su percorsi ed equipaggi nuovi. Cercheremo di ben figurare e di preparare al meglio le gare ed a tal proposito vorrei ringraziare coloro che mi hanno dato e mi danno la possibilità di effettuare questa stagione a partire da mio padre Fabio che è sempre stato presente e con cui ho anche diviso l’abitacolo e che sarà con me anche ad alcune gare extra IRC come il Rally di Casciana Terme. Da aggiungere anche la preziosa assistenza della Masino Motorsport, il supporto di Antoni, di mia mamma Roberta Bendinelli con la sua Stazione di Servizio Esso sull’Aurelia a Pisa, Mondogomme, l’Autoscuola Faro, Morka di Davide Cicoria e Agriturismo La Collina di Mose Gualandi. Un bel gruppo di aziende e persone che hanno supportato la nostra stagione e che spero di ricambiare con buoni risultati.”

Molta determinazione ma anche molta umiltà per il giovane portacolori della Squadra Corse Città di Pisa che sicuramente non lascerà niente di intentato e che vedremo presto all’opera. L’esperienza acquisita in questi anni di attività nei due ruoli, sia da navigatore che da pilota, potrà essere utile per meglio affrontare la stagione 2022 che si preannuncia ricca di belle novità e che potrà ulteriormente mettere in evidenza le capacità già mostrate precedentemente.