Home Altri sport Ciclismo Memorial Catena: Giuseppe Fornelli ed Edoardo Fiorini protagonisti della volata a Francavilla...

Memorial Catena: Giuseppe Fornelli ed Edoardo Fiorini protagonisti della volata a Francavilla a Mare

0
Memorial Catena
Memorial Catena 2022 - partenza

Successo pieno a Francavilla al Mare per il Memorial Catena, una manifestazione nuova nel panorama giovanile del ciclismo abruzzese, riservata agli esordienti primo-secondo anno e alle donne allieve, frutto delle fatiche organizzative dell’Asd Spezia Bike in cui figura il pinetese ex professionista Alessandro Spezialetti, tutt’ora direttore sportivo della Drone Hopper-Androni Giocattoli, coaudivato dal presidente Stefano Di Zio.

In memoria di Dante Catena, pioniere del ciclismo a Francavilla, sono stati 53 i corridori a presentarsi sulla linea di partenza di una corsa articolata in undici giri di 2 chilometri cadauno sul lungomare sud della città francavillese.

Alcuni corridori hanno provato a scappare via dal gruppo, coraggioso il tentativo promosso in prima persona dall’allieva Elena De Laurentiis (Acd Guarenna) insieme a Matteo Magnoni (Alma Juventus Fano) e a Thomas Minestrini (Pedale Chiaravallese) rimasti in avanscoperta tra il terz’ultimo e il penultimo giro.

Il circuito pianeggiante invitava alla volata di gruppo a ranghi compatti ed è stato gioco facile per il pugliese Giuseppe Fornelli (Andria Bike) ad avere la meglio sui marchigiani Teo Lancioni (Pedale Chiaravallese) ed Edoardo Tesei (Alma Juventus Fano).

Nelle prime posizioni allo sprint un altro marchigiano: Edoardo Fiorini del Pedale Chiaravallese, a sua volta vincitore tra i ragazzi di primo anno davanti all’avezzanese Nicolò Arena (Team Go Fast) e al pugliese Alessandro Lamesta (Andria Bike).

Oltre alla già citata donna allieve De Laurentiis, a ben figurare in promiscuità con gli uomini anche le esordienti donne Silvia Leonetti (Andria Bike) e Julia Giacobbi (Stampi Italia Civitanova Bike).

Durante la premiazione, in presenza dei figli del compianto Dante Catena (Giuseppe e Giancarlo) e per mano del presidente del comitato provinciale FCI Chieti Michele Cataldo, sono state messe in palio due coppe vinte in gioventù da Dario Cataldo (professionista con la Trek Segafredo) ai due esordienti più giovani di nascita alla partenza di questa gara: Gabriel Cindric dell’Asd Moreno Di Biase (secondo anno) e Gianmarco Paolinelli del Pedale Chiaravallese (primo anno).

Con il supporto tecnico della Vomano Bike-Marta Bastianelli di Adriano De Patre e del comitato regionale FCI Abruzzo del presidente Mauro Marrone, la manifestazione è terminata con la massima soddisfazione degli organizzatori, nell’intento di realizzare un’altra edizione del Memorial Catena ancora più spettacolare.

 

ESORDIENTI PRIMO ANNO

1. Edoardo Fiorini (Pedale Chiaravallese)

2. Nicolò Arena (Team Go Fast)

3. Alessandro Lamesta Alessandro (Andria Bike)

4. Mattia Romanelli (OP Bike)

5. Mattia Figliolia (Andria Bike)

6. Ivan Alianello (Stampi Italia Civitanova Bike Academy)

7. Alessio Belfiori (Pedale Chiaravallese)

8. Davide Verna (Pedale Teate)

9. Filippo Tomassini (OP Bike)

10. Nicolò Biancucci (OP Bike)

11. Riccardo Romagnoli (Acd Guarenna)

 

ESORDIENTI SECONDO ANNO-DONNE ALLIEVE

1. Giuseppe Fornelli (Andria Bike)

2. Teo Lancioni (Pedale Chiaravallese)

3. Edoardo Tesei (Alma Juventus Fano)

4. Alessandro Baldelli (.Alma Juventus Fano)

5. Valerio Candeloro (Pedale Teate)

6. Matteo Magnoni (Alma Juventus Fano)

7. Federico Rotini (Team Go Fast)

8. Raffaele Cascione (Andria Bike)

9. Michele Saccotelli (Andria Bike)

10. Matteo Fusilli (Pedale Teate)

11. Elena De Laurentiis (Acd Guarenna)

12. Emanuele Spinozzi (Asd Moreno Di Biase)

13. Giorgio De Angelis (Stampi Italia Civitanova Bike Academy)

14. Thomas Minestrini (Pedale Chiaravallese)

15. Miguel Jefferson Peralta (Asd Moreno Di Biase)

16. Federico Tosoni (Stampi Italia Civitanova Bike A.)

17. Niccolo’ Renzi (OP Bike)

18. Paolo Sbaffone (Stampi Italia Civitanova Bike Academy)

19. Luca De Francesco (Asd Moreno Di Biase)

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version