Home Altri sport

Milano e Pavia attendono il passaggio della staffetta di Alex Zanardi ‘Obiettivo Tricolore’

Obiettivo Tricolore
Obiettivo Tricolore

Milano e Pavia sono pronte ad accogliere il passaggio della nona tappa di Obiettivo Tricolore, la grande staffetta paralimpica ideata da Alex Zanardi nel 2020 come simbolo di ripartenza dopo il lockdown, partita domenica 10 settembre da Cortina d’Ampezzo e che si concluderà a Parigi domenica 1° ottobre, dopo aver affrontato 22 tappe e oltre 1.600 chilometri.

Protagonisti di questo lungo e affascinante viaggio sono 70 atleti paralimpici di ‘Obiettivo3’, il progetto di reclutamento e avviamento allo sport per persone con disabilità nato alcuni anni fa proprio per volontà di Zanardi, i quali in sella a handbike, biciclette, carrozzine olimpiche, di corsa e in canoa si passano il testimone per dimostrare che le disabilità fisiche e mentali non sono un limite, ma una diversa opportunità di vita. I componenti della staffetta saranno tutti atleti paralimpici, specialisti di discipline come il paraciclismo, l’atletica paralimpica e paratriathlon.

La Grande Staffetta attraverserà Veneto, Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta per poi valicare le Alpi attraverso il colle del Piccolo San Bernardo e farà ingresso in Francia nel dipartimento dell’Alta Savoia. A questo punto il percorso attraverserà le regioni della Alvernia-Rodano-Alpi, della Borgogna-Franca Contea e Ilê-de-France, con tappe a Bourg Saint Maurice, Annecy, Bourge en Bresse, Chalon sur Saône, Semur en Auxois (centro di preparazione del ciclismo su strada per i giochi olimpici del 2024), Auxerre, Sens, Brie Comte Robert e, infine, Parigi.

La quarta edizione di Obiettivo Tricolore rappresenta quindi una sorta di lungo abbraccio olimpico tra le città di Cortina e Milano (sedi dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali nel 2026) e Parigi che ospiterà estivi nel 2024.

LE TAPPE DI PAVIA E MILANO

Lunedì 18 settembre, la staffetta farà tappa a Pavia al IRCCS Maugeri, il cui arrivo è previsto attorno alle 15 con i paraciclisti Erika Scrivo e Alessandro Abbondanza. La tappa partirà da Santa Cristina e Bissone e farà un ‘pit stop’ al Centro Sportivo Team Equa di Santa Cristina. Il pomeriggio all’Istituto Maugeri sarà dedicato ad un incontro tra gli atleti e i tecnici di Obiettivo3 con i pazienti ricoverati e ambulatoriali afferenti all’istituto Clinico Scientifico che dialogheranno assieme ai Terapisti Occupazionali del Servizio di Fisiatria Occupazionale ed Ergonomia della struttura, sull’importanza dello sport a seguito di un grave trauma o incidente. Obiettivo3 allestirà inoltre il proprio stand nel quale chiunque potrà provare i mezzi paralimpici e confrontarsi con atleti e tecnici della grande staffetta.

L’arrivo a Miano, in Torre Allianz, è atteso martedì 19 settembre attorno alle 16.30. La nona tappa partirà nella mattinata dalla Certosa di Pavia con gli atleti paralimpici Edoardo Rinaldi, Paolo Lucarelli, Myrta Pace e Antony Leonardi in direzione San Donato Milanese. Qui gli atleti passeranno il testimone ai triatleti Cristina Nuti, Francesco Demaio e Daniel Fontana (Enervit Ambassador) che ripartiranno di corsa dalla sede di BMW Italia, verso il capoluogo lombardo.

La frazione di corsa, di circa 17 chilometri, farà sosta presso alcune aziende sponsor dell’evento come Luxury Lab Cosmetic, Enervit e Allianz Partners. L’arrivo in Torre Allianz a Milano è atteso attorno alle ore 16.30.

Gli atleti verranno accolti all’interno della Torre per un momento di condivisione sui temi dell’inclusione, della partecipazione attiva e della sostenibilità per favorire e sostenere la pratica dello sport paralimpico, promosso da Obiettivo3 e Fondazione Allianz UMANA MENTE.

Sky Sport 24 racconterà questo affascinante viaggio attraverso tre ‘speciali’ in onda con cadenza settimanale sul canale tematico e un documentario riassuntivo al termine dell’evento.

Molte sono anche le aziende che accompagneranno Obiettivo Tricolore in questa quarta affascinante edizione. Nel dettaglio:

Top sponsor & Official Sparkling Wine: Consorzio di Tutela del Prosecco DOC;
Official sponsor: Allianz Partners, Bper Banca, Castelli, Ciacci Piccolomini d’Aragona, EA7 Emporio Armani, Fondazione Amplifon, Teleperformance Italia;
Con il sostegno di: Sport Valley Emilia-Romagna e Fondazione Entain;
Partner: Airoldi Metalli, Brombal, Dolomiti Energia, Enervit, Kask, Koo, ZBike;
Mobility Partner: Bmw Italia Spa, PMG Italia Società Benefit;
Sponsor Tecnico. Acqua San Bernardo;
In onda su: Sky Sport 24 e con la collaborazione di Radio24;
Con il contributo di: Comune di Padova;
Con il patrocinio di: Regione Veneto, Comitato Italiano Paralimpico, Federazione Ciclistica Italiana, Comune di Cortina d’Ampezzo, Comune di Conegliano, Comune di Lecco, Comune di Mantova, Comune di Noventa Padovana, Comune di Padova, Comune di Reggio Emilia, Comune di Verrès e Provincia di Mantova.

Per maggiori informazioni www.obiettivo3.com