Home Sport squadra Basket Missione compiuta per la Tarros: Valdisieve battuta

Missione compiuta per la Tarros: Valdisieve battuta

0
Tarros
Tarros - Valdisieve

Doveva vincere ed ha vinto: la Tarros batte Valdisieve, la tiene dietro in classifica e mantiene il terzo posto.
Missione compiuta, quindi, anche se al PalaSprint non si è assistito ad una delle partite più belle della stagione. Peccato, ma l’appuntamento con il bel gioco sarà per la prossima gara. Contro Valdisieve era fondamentale vincere ed i bianconeri lo hanno fatto.
“Ovviamente la partita non mi è piaciuta – commenta il presidente della Tarros Danilo Caluri – Valdisieve, per come gioca, ci ha impedito di esprimerci al meglio. Non abbiamo giocato bene, come sappiamo fare, ma siamo riusciti a non farci imbrigliare dagli avversari, a trovare il capo della matassa e portare a casa un risultato fondamentale. Era davvero importante vincere e lo abbiamo fatto. Stavolta questo conta più del gioco”.
Di buono c’è, senza dubbio, anche la reazione dei padroni di casa a un inizio non ottimale.
La Tarros, infatti, ha chiuso il primo quarto in svantaggio di 6 punti, sul 18-24. Nella seconda frazione tanti gli errori, da una parte e dall’altra, con gli ospiti che non segnano per quasi cinque minuti, ma che poi riescano a portarsi sul +9. I bianconeri, comunque, recuperano sino a ricucire completamente: grazie ai tiri dalla lunetta, la Tarros agguanta il pareggio all’ultimo secondo prima della pausa lunga.
Lo spogliatoio fa bene ai padroni di casa che tornano sul parquet con ben altro piglio e trovano con maggiore facilità la strada del canestro, guadagnando anche molti rimbalzi. Si costruisce qui la vittoria bianconera: ai dieci minuti finali la Tarros si presenta sul 61-47, avanti quindi di 14 punti. Un vantaggio che riesce ad amministrare nell’ultima frazione, anche se con qualche brivido, visto che Valdisieve rimonta sino a -6 quando ci sono ancora tre minuti da giocare. Gli uomini di coach Bertelà, però, non perdono la concentrazione e tengono a debita distanza gli ospiti sino alla sirena.
Gli spezzini vincono ed era quello che serviva, per la bella pallacanestro ci saranno altre occasioni, la prima già mercoledì, visto che si torna sul parquet per il turno infrasettimanale: la Tarros affronterà, in trasferta, Montevarchi. Palla a due alle 21.00.

Spezia Basket Club Tarros – ASD Valdisieve: 75-67 (18-24, 33-33, 61-47)
Spezia Basket Club Tarros: Bolis 21, Gaspani ne, Ramirez, Menicocci 3, D’Imporzano ne, Kuntic 20, Cozma ne, Vignali 14, Fazio 6, Pietrini 2, Balciunas 9, Albanesi ne. Coach: Bertelà
ASD Valdisieve: Bartolozzi 4, Cioni, Piccini N., Maltomini 6, Pelucchini 11, Occhini 19, Morandi 12, Pilli ne, Sarti ne, Bianchi 3, Municchi 12, Piccini C. Coach: Pescioli

 

Previous article“Quasi come in Paradiso” il nuovo romanzo di Valentina Della Vedova
Next articleVERSO LA LUCE: la personale di Karen Thomas a Roma