Home Altro Varie Mostre al Galata: Lo sguardo del Poeta e Architettura e il...

Mostre al Galata: Lo sguardo del Poeta e Architettura e il mare

0
Mostre al Galata
Foto di Anna Maria Guglielmino

Genova – Due mostre al Galata:
Lo sguardo del Poeta e Architettura e il mare

Giovedì 9 settembre ore 17
Lo sguardo del Poeta
Galata – Auditorium Saletta dell’Arte
Inaugurazione della mostra Lo sguardo del Poeta organizzata da Il Gruppo Fotografe Unitre Bogliasco, corso di Educazione all’immagine fotografica diretto da Anna Maria Guglielmino. Un gioco tra poesia e immagini, 31 fotografie un percorso per raccontare l’emozione suscitata dalla poesia di Eugenio Montale. Intervengono: Nicoletta Viziano, Presidente Mu.MA; Maurizio Daccà, Vice Presidente Promotori Musei del Mare; Maria Paola Morando, Presidente Unitre – Bogliasco – Golfo Paradiso; Maria Novaro, Presidente Fondazione Mario Novaro onlus. Partecipa la Prof.ssa Bianca Montale. Prevista la proiezione del video “Lo sguardo del Poeta”, realizzato dalla Fondazione Mario Novaro onlus.
Visitabile fino al 26 settembre, evento collaterale 21 settembre alle 17, conferenza Montale. Genova, le Cinque Terre e i poeti a cura del Prof. Francesco De Nicola,
Scopri di più: www.galatamuseodelmare.it/lo-sguardo-del-poeta-un-gioco-tra-poesia-e-immagini-dal-10-al-26-settembre/

—-

Mostre al Galata
Foto Pulitzer Motonave Victoria

Mostre al Galata

Giovedì 16 settembre – ore 18
Architettura e il mare
Galata Auditorium – Galleria delle Esposizioni
Inaugurazione della mostra Architettura e il mare di Alex Amirfeiz e Bruna Moresco dedicata a tre grandi architetti innovatori: Gustavo Pulitzer Finali, Gio Ponti e Nino Zoncada. 50 pannelli, schizzi e gigantografie sulle navi arredate dei tre architetti navali dagli anni ’30 agli anni ’60. Esposizione in collaborazione con Fondazione De Ferrari.
Fino al 26 settembre.

Dal 10 al 12 settembre
Galata vincitore a MARetica
Procida
Galata Museo del Mare è vincitore a MARetica, la manifestazione che porta a Procida tre giornate di sport e cultura per “ripensare l’uomo partendo dal mare” dal 10 al 12 Settembre. Presidente della Giuria che assegna il premio Alessandro Baricco. Un premio per il direttore e la presidente, Pierangelo Campodonico e Nicoletta Viziano e tutto lo staff del Mu.MA che hanno reso grande il Galata. Il riconoscimento al museo è per il racconto che fa del mare e per la particolare attenzione alle migrazioni, uno specchio dell’umanità in movimento.
Ti consiglio una visita al Galata e alla manifestazione.

Scopri di più: https://mcusercontent.com/c4f5bcff5680ec6d51772e320/files/5678c991-53a6-da3e-20b6-9dbb79544187/cs_premioMARetica_Galata_2021.01.pdf

—–

#aspettandoilmei
Il Giorno dell’Immigrato
Il Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana aprirà a Genova nel 2022.
Aspettando il MEI, ti segnalo la ricorrenza del 4 settembre del 1849 in Argentina. Lo strano giorno in cui i genovesi fondarono la “Repubblica della Boca” e chiesero al re d’Italia di essere una colonia di questo paese.
Nella seconda metà del secolo XIX, gli italiani erano numerosi nel quartiere della Boca di Buenos Aires e questo provocò la pazza idea di secessione, il governo argentino capì che doveva infondere uno spirito patriottico a gli emigrati che arrivavano per evitare che la cosa si ripetesse.
Da allora, ogni 4 settembre si festeggia il Giorno dell’Immigrato in Argentina con varie manifestazioni nella Città di Buenos Aires e in numerose località dell’Argentina.
Scopri di più in @Infobae · Sito web di notizie e media
https://www.infobae.com/sociedad/2021/09/04/el-insolito-dia-que-los-genoveses-fundaron-la-republica-de-la-boca-y-le-pidieron-al-rey-de-italia-ser-una-colonia-de-ese-pais/

—-

Mostre al Galata

I pesci bastone
Galata
La trasformazione dell’area dell’antica Darsena genovese in docks commerciali inizia verso la fine dell’Ottocento. I grandi edifici prendono il nome delle antiche colonie genovesi: Tabarca, Caffa, Metelino e il Galata, che ne diventa il fulcro.
L’edificio Galata si specializza nello stoccaggio di particolari generi alimentari: formaggi, olive, stoccafisso, pesci salati, che qui giungevano su chiatte o su vagoni ferroviari. Gli odori pungenti, le voci delle contrattazioni, il lavoro dei “camalli” e degli spedizionieri, facevano della Darsena il cuore pulsante del porto.
Scopri di più: www.galatamuseodelmare.it/pesci-bastone/

—–

Call for artists – Poster Art
L’Istituzione Mu.MA promuove la call for artists colora Genova di blu!
La call per la creazione di opere di Poster Art per la Genova Blue Street, iniziativa collaterale al Blue Economy Summit è aperta a tutti.
Crea un manifesto con una tecnica a libera scelta, utilizzando i temi e i colori dell’evento.
I migliori 30 saranno affissi per il centro di Genova dall’11 al 24 ottobre 2021.
Scopri le modalità di partecipazione scadenza il 26 settembre.
www.besummit.it/contest-genova-blue-street/
L’evento è organizzato da Clickutility Team e promosso dal Comune di Genova.

——-

Progetto Comuni-CARE
Nuovo progetto “Comuni-CARE” del Comune di Genova risultato di un lungo lavoro per rendere accessibili a tutti lo straordinario patrimonio artistico e culturale del Comune di Genova. Otto filmati girati presso alcuni Musei e Biblioteche Civiche, che rendono accessibili a tutti lo straordinario patrimonio artistico e culturale del Comune di Genova. Video in alta definizione, tradotti in lingua dei segni, con sottotitolazione e supporto in linguaggio labiale.
I video usciti sono:
Galata Museo del Mare: www.youtube.com/watch?v=x3ITNuzqSWY
Museo di Villa Croce: www.youtube.com/watch?v=1mXCKg_rYUU
Museo Storia naturale “Giacomo Doria”: www.youtube.com/watch?v=jYYLHwsSPqU
Museo di Arte Orientale “Edoardo Chiossone”: www.youtube.com/watch?v=-WGKWmoeHkA
Biblioteca Berio: www.youtube.com/watch?v=VUw_BoIHrtE
Scopri di più: www.museidigenova.it/it/comuni-care

——

Il Mu.MA a Diaspore italiane
Buenos Aires
Per il simposio internazionale Diaspore italiane a Buenos Aires dal 30 novembre al 2 dicembre 2021, il Mu.MA propone e coordina il panel “Musei e migrazioni: progettazione museale e partecipazione delle comunità discendenti”.
Come assicurare inclusione e partecipazione nei processi decisionali delle comunità di riferimento e del pubblico del museo? Confronto con associazioni locali, centri di studio locali e comunità diasporiche geograficamente lontane ma identitariamente connesse al museo sono fondamentali per instaurare un dialogo produttivo e non retorico.
Organizzato da: CO∙AS∙IT – Museo Italiano, Language & Cultural Centre Co.As.It. Universidad Nacional de Tres de Febrero Muntref, Museo de la Universidad Nacional de Tres de Febrero John D Calandra Italian American Institute e Mu.MA.

—–

Ti presento Colombo
Galata
Nuova traduzione tattile del ritratto di Cristoforo Colombo nella sala dedicata al celebre esploratore al piano terra del Galata. Uno strumento importante per le persone non vedenti e ipovedenti per scoprire i lineamenti del volto di Colombo in 3D, ma rivolto a tutti i visitatori.
Progetto dell’Associazione Promotori Musei del Mare, realizzato da Archh associati, con la consulenza delle guide specializzate nella fruizione di visitatori non vedenti e ipovedenti di Cooperativa Solidarietà e Lavoro, grazie al contributo di Fideuram Private Banker – Donatella Basso e Federico Trianni.

——

Mostre al galata

Ultimi giorni!
La maglia del Genoa CFC alla Lanterna
La terza divisa del Genoa CFC per la prossima stagione è dedicata alla Lanterna. La fascia verticale stampata sul lato sinistro della casacca riprende il design delle feritoie delle fortificazioni e i decori delle cornici delle terrazze del faro. Il colore riprende le pietre.
La maglia presentata da Domenico Criscito e Filippo Melegoni e rimarrà in esposizione fino al 12 settembre 2021 all’interno della Lanterna (ingresso compreso nel biglietto di visita del museo).
Scopri di più:https://mcusercontent.com/c4f5bcff5680ec6d51772e320/files/5c8fc895-2d18-61fb-e5cc-700c32d61913/LANTERNA_terza_maglia_GENOA_CFC_2021_22.pdf

Tour 3D della Lanterna
Il Complesso Monumentale della Lanterna è raggiungibile “virtualmente” grazie ad un tour 3D disponibile sul sito.www.lanternadigenova.it/tour-virtuale-3d/
Video Credit Paolo Micai

Illuminazione Lanterna
Il monumento simbolo di Genova, ha un sistema di illuminazione artistica realizzato grazie al supporto di Slam. Il calendario delle illuminazioni è disponile sul sito.

CALENDARIO ILLUMINAZIONE LANTERNA


L’illuminazione è visibile anche online, grazie alla webcam donata da Tecnosicurezza Genova.
www.lanternadigenova.it/webcam/
Da giovedì 2 a lunedì 6 settembre la Lanterna si illumina di BLU in occasione della Manifestazione Genova Jeans organizzata dal Comune di Genova.

—–

Targa per i fondatori Associazione Promotori
Galata
Una targa ricorda i primi fondatori dell’Associazione Promotori Musei del Mare e della Navigazione al Galata Museo del Mare. Un ringraziamento alle aziende e a coloro che nel 1993 si sono uniti credendo nel patrimonio marittimo a Genova ponendo le basi per dare vita all’Associazione Promotori e la nascita del Galata Museo del Mare.

——-

…E INOLTRE

Mostre al galata

Una libreria di Storie di Mare per esplorare il Galata
Visita la Digital Library “Storie di Mare” sul Galata Museo del Mare. 20 minuti di ascolto con Podcast, immagini, schede sui temi del museo. Essere accanto a un’opera ti fa vedere le cose da vicino, da una prospettiva diversa, ti aiuta a comprendere il passato.
Scopri di più: http://www.promotorimuseimare.org/digital-library/?fbclid=IwAR18TFweUBbi5kKu5aDGU9BZKA_sp9h9CWSF-0dea2F7quA-ZoBSCmnxZgc

—–

Mostre al galata

Visita il Galata virtualmente!
Scopri alcune sale de Galata Museo del Mare:
la Sala Coeclerici e la collezione Navigare nell’Arte, una selezione di 60 degli oltre 250 dipinti che compongono la Collezione Marittima della Fondazione presieduta da Paolo Clerici, al 4° piano del Galata. Opere firmate da artisti italiani e stranieri di fama.

——-

Mostre al galata

Orari Galata e Lanterna
Galata il più grande museo marittimo del Mediterraneo, oltre 12000 metri quadrati espositivi è aperto tutti i giorni, i feriali dalle 11 alle 19 (ultimo ingresso alle 18). Durante il weekend e nei festivi dalle 10 alle 19 (ultimo ingresso alle 18).
I biglietti che comprendono la visita al Galata e al Sommergibile acquistati entro il 30 settembre 2021 devono esser utilizzati enytro tale data.
Lanterna il faro più alto del Mediterraneo, ti aspetta da martedì a domenica e festivi dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso ore 17.30).
Per disposizioni ministeriali, per l’accesso ai musei dei visitatori dai 12 anni di età serve il Green Pass. Ingresso agli eventi nei musei contingentato e con green pass seconda la normativa vigente.
www.museidigenova.it/it/green-pass-galata-museo-del-mare-e-lanterna

Appello per il Sottomarino
Galata – Darsena
Il Mu.MA ha lanciato un appello per il restauro del sottomarino “S518 Nazario Sauro”.
Scopri di più: https://smart.comune.genova.it/pagine/ricerca-sponsor-sottomarino-%E2%80%9Cs518-nazario-sauro%E2%80%9D-restauri-il-decennale

Raccolta rifiuti
Galata – Darsena
Ogni mercoledì la Guardia Costiera Ausiliaria effettua la raccolta dei rifiuti galleggianti in Darsena. I rifiuti raccolti sono conferiti secondo i protocolli, con le differenziate presso i cassonetti della Marina Fiera del Mare. Iniziativa grazie all’interessamento dell’assessore Matteo Campora e Direttore dell’Ambiente Michele Prandi.

Museo Navale di Pegli
Alcune sale del Museo ospiteranno gli studenti del Liceo G. Mazzini di Pegli per garantire maggiori spazi per lo svolgimento delle lezioni.

—–

IO SONO QUI – Giuliana Traverso
Al Festival Internazionale della Fotografia di Verona “IO SONO QUI – Giuliana Traverso” un breve documentario originale dedicato alla Maestra della fotografia e una mostra inedita “Sguardi oltre il centro”. Giuliana Traverso ha organizzato tante mostre di qualità nei musei dell’Istituzione Mu.MA e promosso Genova e l’Italia in tutto il mondo, è stata definita la Maestra della fotografia italiana che ha saputo unire in un unico percorso autoriale l’insegnamento e la produzione artistica. Una produzione Safiri Film con le interviste a Presidente e Direttore Mu.MA, Nicoletta Viziano e Pierangelo Campodonico
Fino al 10 settembre al Grenze Arsenali Fotografici Festival Verona.

—-

Mostre al galata
Foto Electropark

Electropark – Performing Timeless in Darsena!
Tornano gli appuntamenti di Eletropark di fronte al Galata ( e tanti altri eventi in città). Ecco le date in Darsena al Mercato dei Pescatori :
Venerdì 10 settembre ore 18 Fish&Djs –
Venerdì 17 settembre ore 18: Fish&Djs –
Venerdì 24 settembre ore 18, Fish&Djs –
Ingresso gratuito info https://www.electropark.it/

——

ANTEPRIMA

Dal 16 al 21 settembre
Salone Nautico Genova
Fiera del Mare
Torna il Salone Nautico a Genova, il più grande salone del Mediterraneo.

22 settembre – dalle ore 15 alle 18.30
L’Istituzione Mu.MA a “Impararte”
Palazzo Ducale
Torna l’appuntamento dedicato ai docenti e la mondo della scuola. Nel programma anche le proposte del Mu.MA con i suoi musei: Galata Museo del Mare, MEI-Museo Nazionale dell’Emigrazione Italiana, Complesso Monumentale della Lanterna e Museo Navale di Pegli.
Ecco il programma.
palazzoducale.genova.it/educational/impararte/

24 e 25 settembre
Giornate Europee del Patrimonio
Torna l’appuntamento con le Giornate Europee del Patrimonio, il tema di questa edizione è Patrimonio culturale: TUTTI inclusi!

——

Mostre al Galata

Giovedì 30 settembre – ore 17.30
Legni damare
Galata Auditorium – Galleria delle Esposizioni
Inaugurazione mostra Legni damare personale di Maria Grazia Dallera a cura di Luciano Caprile dedicata ai tronchi e agli alberi usati in passato per costruire barche e velieri. Quaranta disegni su carta ispirati a Genova, al mare, alla navigazione, alle imbarcazioni in legno. Schizzi con pennini e inchiostri ricavati da bacche e fiori, prodotti artigianalmente dalla autrice.Maria Grazia Dallera è “la signora degli alberi” che esalta l’amore per la città di Genova e la sua storia.
Mostra accompagnata da catalogo.

#muma #galata #aspettandoilmei #lanterna #museonavalepegli

Previous articleSquadra Corse Città di Pisa, trasferta agrodolce al Reggello
Next articleMinerva – LUOGHI COMUNI di Fabrizio Binacchi