Home Altri sport Motori

MS Munaretto, tre alfieri tra Italia e Slovenia

0
MS Munaretto
Pollara (Foto © ACTUALFOTO)

Schio (Vicenza) – MS Munaretto, tre alfieri tra Italia e Slovenia: i siciliani Pollara e Siragusano si preparano a scendere sugli asfalti di casa al Tindari Rally, digressione per Avbelj al via in una crono-scalata.

Dopo la brillante vittoria al recente Rally Valle del Sosio, Marco Pollara, affiancato da Daniele Mangiarotti, torna ad indossare tuta, casco e guanti sugli asfalti della sua amata regione.

Il terreno di scontro sarà infatti composto dalle otto prove-speciali in programma per il 7° Tindari Rally, quest’anno arricchito nella sua formula dalla versione Historic, terreno fertile per il giovane driver palermitano che intende scendere in campo, al volante di una Skoda Fabia R5 EVO, per bissare la performance confezionata nella passata edizione, che lo vide raggiungere il gradino più alto del podio.

Della partita, con una Renault Clio S1600, anche Rosario Siragusano, coadiuvato da Federica Campochiaro, solitamente abituato ad impugnare il libro delle note e questa volta protagonista al volante.

Una Skoda Fabia R5 EVO è stata preparata anche per Bostjan Avbelj, questo fine settimana impegnato a dar sfogo alle proprie capacità di guida in una digressione dai consueti campi di gara; lo sloveno sarà infatti al via della crono-scalata GHD Podnanos.

MS Munaretto

Previous articleKevin Love torna con “Ice Kream Lov3”
Next articlePresentata oggi in Vaticano la 3a edizione della Partita per la Pace