Home Altri sport Ciclismo

Mtb Santa Marinella: ok nel ciclocross con vista Campionati Italiani a Ostia Antica

0
Mtb Santa Marinella
Mtb Santa Marinella - Gli atleti del team prima della partenza di Capannelle

L’intensa e costante attività della Mtb Santa Marinella prosegue a ritmi consistenti proiettandosi verso i Campionati Italiani di questo fine settimana a Ostia Antica all’interno del Camping Village Roma Capitol con l’organizzazione del Team Bike Terenzi.

Sul fronte dei risultati collezionati in questo avvio di 2023, tra Veneto e Friuli Venezia Giulia il team santamarinellese ha incasellato altri piazzamenti grazie a Gianfranco Mariuzzo (terzo tra i master di terza fascia e secondo M6 al Trofeo Cartoveneta di Scorzè, stessi piazzamenti anche al Memorial Manlio Tonelli di Valeriano) e a Michele Feltre (decimo tra i master di terza fascia e terzo M7 al Trofeo Cartoveneta; quinto tra i master di terza fascia e secondo M7 al Memorial Manlio Tonelli).

La partecipazione alla quarta prova del Lazio Cross ad Aquino è stata contraddistinta dalla presenza di Cristiano Mastropietro, quarto di categoria master 3.

Buon comportamento anche all’Ippodromo Capannelle di Roma teatro del Memorial Romano Scotti in cui si sono messi in luce con Ludovico Cristini (quinto tra i master di prima fascia e terzo tra i master 1), Cristiano Mastropietro (9°M3), Gabriele Faccenda (10°M3), Daniele Bagnoli (18°M5), Mauro Gori (3°M7) e Claudio Albanese (13°M6), solo un ritiro per Vincenzo Scozzafava.

La Mtb Santa Marinella del presidente Stefano Carnesecchi sta mettendo nel mirino l’appuntamento tricolore di Ostia Antica (sabato 14 gennaio le gare per gli amatori) nell’intento di riportare la maglia di campione italiano che manca dall’inverno 2019 (Gianfranco Mariuzzo all’Idroscalo di Milano). Se fosse raggiunto l’obiettivo, si andrebbe a legittimare ancora una volta una stagione quanto mai positiva.

Previous articleProposta di legge di Veronica Russo (FdI): “Diamo un riconoscimento ai mercati storici”
Next articlePrimo impiego e lavoro: a Leolandia assunzione stagionale da febbraio