Home Altri sport Ciclismo

NIBALI: “ONORERO’ LA TRE VALLI VARESINE !”

0
Tre Valli Varesine

Vincenzo Nibali ha la Tre Valli Varesine nel cuore e martedì 4 ottobre parteciperà all’edizione numero 101 con partenza a Busto Arsizio e conclusione a Varese. Vincenzo sarà griffato Astana, esattamente come in occasione della sua vittoria alla Tre Valli Varesine del 2015. La cabala è a favore dello “Squalo dello Stretto”: anche la Tre Valli da lui vinta partì a Busto Arsizio e terminò a Varese. In via Sacco il siciliano dell’Astana anticipò con guizzo da finisseur Firsanov, Nizzolo e tutti i migliori. Nibali era reduce dal secondo posto alla Coppa Agostoni e dal successo nella Coppa Bernocchi. La Tre Valli 2022 sarà per Vincenzo la penultima corsa della carriera. “Voglio onorare la Tre Valli – ha dichiarato Nibali, che giunse terzo nell’edizione 2017 in cui a trionfare fu Alexandre Geniez – anche se la mia condizione non è certo paragonabile a quella del finale di stagione 2015. Farò il possibile”. Sette anni fa Vincenzo vinse il brillante del Trittico Regione Lombardia e pochi giorni dopo trionfò a Como nel Giro di Lombardia World Tour. “Non posso essere in forma super alla Tre Valli quest’anno – aggiunge Vincenzo – poiché dopo la Vuelta a Espana non ho più gareggiato. Prima della Tre Valli disputerò l’Agostoni. La Tre Valli organizzata dalla Binda si svolgerà su strade che conosco benissimo, ho residenza nel vicino Canton Ticino e martedì cercherò comunque di ottenere un risultato di prestigio. Rivincerla è un sogno”. Dopo la Tre Valli lo “Squalo” disputerà unicamente il Giro di Lombardia e poi appenderà la bici al chiodo.

TRE VALLI FEMMINILE – Elisa Balsamo, Campionessa del Mondo su strada nel 2021, ed Elisa Longo Borghini, prima alla Parigi – Roubaix 2022, martedì 4 ottobre disputeranno la Tre Valli Varesine internazionale femminile. Lo ha confermato Luca Guercilena, general manager della Trek-Segafredo. “Longo Borghini e Balsamo – assicura il dirigente milanese – saranno le nostre punte. Sul percorso della Tre Valli entrambe hanno la possibilità di vincere. Sugli strappi nel territorio di Varese la Longo Borghini è teoricamente più adatta della Balsamo fare la capitana. Tuttavia se rimane nel nucleo delle migliori Elisa Balsamo può trionfare allo sprint. Nel 2018 la mia Trek-Segafredo vinse la Tre Valli maschile con Toms Skujins. Quest’anno punteremo a vincere entrambe le Tre Valli, la femminile e la maschile. Ci tengo molto a vincere con le ragazze: la Tre Valli è una delle poche classiche internazionali che si svolgono in Italia. Il calendario italiano lo vogliamo onorare con le nostre campionesse”. Nell’artiglieria Trek-Segafredo femminile alla Tre Valli ci saranno anche Chloe Hosking, Leah Thomas, Elynor Backstedt.

Un altro team che martedì punterà a vincere la Tre Valli con ragazze e ragazzi è la BikeExhange-Jayco del manager sudafricano Brent Copeland. Tra le sue vessillifere di scena nella Busto Arsizio – Varese ci sarà certamente Urska Zigart, passista-scalatrice slovena, fidanzata di Tadej Pogacar. Sicure partenti per il team di Copeland saranno la bergamasca figlia d’arte Arianna Fidanza, la spagnola Ane Santesteban e l’australiana Amanda Spratt. Quest’ultima conosce benissimo il percorso abitando a Gavirate in provincia di Varese. “Sugli strappi della Tre Valli – garantisce Copeland – Santesteban e Spratt possono fare selezione. Nel finale correranno all’attacco”.
“La Tre Valli da direttore sportivo voglio vincerla anch’io”, tuona Davide Arzeni abitante a Cadrezzate in provincia di Varese, capo dello staff tecnico Valcar-Travel Service. Le punte della squadra azzurro-fucsia nella Tre Valli saranno Eleonora Camilla Gasparrini, Campionessa d’Italia delle under 23, e la velocista Chiara Consonni. “La gara – dice Arzeni – è molto adatta alla Gasparrini”. La Valcar schiererà, tra le altre, la passista veloce Ilaria Sanguineti, Federica Piergiovanni, Margaux Vigie (Francia), Elizabeth Stannard (Australia), che tutti chiamano “Lizzie”. È sorella del corridore professionista Robert Stannard. “Elizabeth Stannard – rivela Arzeni – alla Tre Valli sarà il nostro jolly anche perché abita in provincia di Varese, il fattore campo è dalla sua parte”.

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version