Home Altri sport Sport Invernali Nordic Ski in ricognizione per la Marcialonga

Nordic Ski in ricognizione per la Marcialonga

0
marcialonga
Da sinistra Paolo Malfer Fabrizio Weber, responsabile area partenza (Foto Newspower.it)

Una puntata a…tappe tra la Val di Fiemme e la Val di Fassa: la trasmissione Nordic Ski condotta da Paolo Malfer è andata a scoprire il ‘dietro le quinte’ dell’evento più atteso nelle due valli, la Marcialonga del 30 gennaio.
La prima tappa è stata al Palafiemme di Cavalese, il centro che ospiterà l’arrivo di Marcialonga, e lì il responsabile di gestione e direzione dei pacchi gara, Mirko Zorzi, ha mostrato come avviene la preparazione dei pacchi che saranno consegnati agli oltre 5000 atleti che parteciperanno alla granfondo. Presenti al palacongressi gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico ad indirizzo turistico ‘La Rosa Bianca’ di Predazzo, coinvolti in questo progetto di alternanza scuola-lavoro, i quali con grande impegno e dedizione hanno preparato i vari materiali.
Quello del comitato Marcialonga è un lavoro che è iniziato ormai da tempo in vista della granfondo, e all’opera ci sono in totale circa 1400 volontari, 30 dei quali gestiscono l’ufficio gare. A Cavalese è intervenuto anche Marino Sbetta, direttore della Famiglia Cooperativa di Cavalese e responsabile dell’approvvigionamento ristori.
Il viaggio di Malfer e della troupe di Nordic Ski è continuato verso la Val di Fassa e, dopo aver visto in lontananza i trampolini dello stadio del salto di Predazzo, è stata la volta di Moena, sede di partenza della Marcialonga. Sul posto era presente Fabrizio Weber, responsabile da 40 anni della logistica dell’area di partenza della gara. I lavori in preparazione della pista sono iniziati da tempo e, grazie alle temperature basse di questi giorni, la sistemazione della neve artificiale in alcuni tratti sta procedendo per il meglio. Lo ha confermato anche Giuseppe Ventura, conosciuto come ‘il Bepi’, che con il suo gatto delle nevi prepara ogni anno il primo tratto di pista a Moena.
Da Cortina è venuto a trovare i ‘colleghi’ di Marcialonga il vice-presidente della Granfondo Dobbiaco-Cortina, Igor Gombac; ultimi preparativi anche per il loro comitato, che si sta preparando per dare l’avvio ufficiale alla 45.a edizione della granfondo che attraverserà le province di Bolzano e Belluno il 5-6 febbraio.
Infine sono intervenuti Paolo Dellantonio, responsabile della zona arrivo della Marcialonga Light a Predazzo, e Sergio Piller, allenatore e tecnico del Team Robinson Trentino.
La puntata andrà in onda domani, 25 gennaio, sempre alle ore 20.40 su Trentino TV (Canale 12), Alto Adige TV (Canale 112), Welcome In TV (nazionale – canale 226) e sarà trasmessa anche su Triveneta TV in Veneto e Friuli Venezia Giulia e su Teletutto in Lombardia. Le varie puntate saranno in diretta streaming e disponibili on demand per 365 giorni su www.trentinotv.it e su www.altoadigetv.it. Il format di 48 minuti andrà in replica lo stesso giorno alle 23.30 e il mercoledì alle 16 sia sulle tv locali che su Welcome In TV, e su quest’ultima anche il giovedì alle ore 14.00 e alle 23.00, il venerdì alle 17.00 e alle 24.00, il sabato alle 18.00 e la domenica alle 19.00.

 

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version