Home Altri sport Motori

Nuovi traguardi internazionali per Alessio Rovera su Ferrari nel 2023

0
Alessio Rovera
Alessio Rovera

Varese – Alessio Rovera è pronto a inaugurare il 2023 nell’imminente appuntamento della 24 Ore di Daytona e nel contempo svela gli impegni principali che per la nuova annata di corse lo confermano protagonista ai massimi livelli come pilota ufficiale Ferrari Competizioni GT. La stagione del driver varesino classe 1995 si annuncia particolarmente prestigiosa e lo vedrà in corsa nel Mondiale Endurance e per la prima volta in pianta stabile nel GT World Challenge. Si inizia da Daytona, però, nella serie nordamericana IMSA al volante della Ferrari 296 GT3, la nuova GT del Cavallino Rampante all’esordio assoluto in gara: appuntamento il 28-29 gennaio con la 61ma edizione della classica della Florida. Rovera, al secondo anno come pilota ufficiale di Maranello, sarà al via in equipaggio con Andrea Bertolini, Onofrio Triarsi e Charlie Scardina sulla 296 GT3 di Triarsi Competizione in classe GTD. Per Alessio si prospetta dunque un’annata dal particolare peso specifico, con il compito di continuare a sviluppare la nuova 296 GT3 e prendere parte ai principali eventi internazionali, tra i quali spicca la Endurance Cup del GT World Challenge.

GT World Challenge. Nell’ambita e ultra-competitiva serie della SRO Rovera punta in alto dopo la sua prima vittoria alla 24 Ore di Spa ottenuta lo scorso luglio, quando con tanto di giro più veloce assoluto della corsa si impose nella classe Pro-Am con la 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse. Quest’anno la sfida nella sfida è anche l’esordio della 296 GT3, sempre in seno alla squadra piacentina diretta da Amato Ferrari e in equipaggio con i compagni di marca Robert Shwartzman, cresciuto nel vivaio della Ferrari Driver Academy, alla prima stagione in GT e nel 2023 pilota di riserva per la Scuderia di Formula 1, e il danese Nicklas Nielsen, con il quale ha già condiviso due trionfali cavalcate nel Mondiale Endurance 2021 e 2022.

FIA WEC. Proprio nel Mondiale Endurance Rovera ritorna per la terza stagione consecutiva dopo le vittorie alla 24 Ore di Le Mans e del titolo GTE Am nel 2021 su Ferrari 488 GTE e del titolo LMP2 Pro-Am nel 2022 su Oreca 07 centrando la corona al primo anno fra i Prototipi. Nel World Endurance Championship 2023 il pilota varesino ritroverà il volante della 488 GTE, che sarà sotto i riflettori nella classe GTE Am. A condividerla con lui nel nuovo team Richard Mille AF Corse ci saranno il pilota “bronze” argentino Luís Pérez Companc e la francese Lilou Wadoux, diventata di recente prima pilota donna ufficiale nella storia di Ferrari Competizioni GT.

Rovera dichiara alla vigilia del 2023: “Mi sento ultra-motivato in vista di un’annata davvero impegnativa nella quale di fatto dovrò guidare ogni tipologia di Ferrari GT da competizione e dare il massimo per confermarmi ai vertici dopo un biennio così vincente. Ringrazio la Ferrari per la fiducia che mi ha riservato, sono fiero di questo doppio ‘super programma’ FIA WEC e GTWC che insieme a Daytona mi consentirà di competere di nuovo anche alle 24 Ore di Le Mans e di Spa. Sono felice di tornare sulla 488 GTE, con la quale mi ero trovato benissimo nel 2021 conquistando l’iride all’esordio, e non vedo l’ora di iniziare perché questo secondo anno di esperienza come pilota ufficiale del Cavallino Rampante sarà fondamentale. So di trovarmi nel posto giusto, sviluppare e portare al debutto la 296 GT3 è un orgoglio, portarla alla vittoria sarà la missione”.

FIA World Endurance Championship: 17 marzo 1000 Miglia di Sebring; 16 aprile 6 Ore di Portimao; 29 aprile 6 Ore di Spa; 10-11 giugno 24 Ore di Le Mans; 9 luglio 6 Ore di Monza; 10 settembre 6 Ore del Fuji; 4 novembre 8 Ore del Bahrain.

GT World Challenge Endurance Cup: 23 aprile 3 Ore di Monza; 4 giugno 1000 km di Le Castellet; 1-2 luglio 24 Ore di Spa; 30 luglio 3 Ore del Nurburgring; 1° ottobre 3 Ore di Barcellona.

Sito ufficiale di Alessio Rovera: www.alessiorovera.it

Previous articleTorna il Campionato Sociale Pistoia Corse
Next article“Non siete fascisti ma” è il nuovo singolo di Kento