Home Altri sport Ciclismo Omaggio ad Americo Severini per il Memorial di ciclocross a Barbara

Omaggio ad Americo Severini per il Memorial di ciclocross a Barbara

0
barbara
Scorcio percorso Memorial Americo Severini

Il ricordo di un mito nel “tempio” del ciclocross marchigiano e il suggestivo borgo di Barbara: tali elementi lasciano presagire a una manifestazione organizzata coi fiocchi dal tandem Asd Energia Barbara – Gruppo Sportivo Pianello in ricordo di Americo Severini, plurimedagliato nel ciclocross negli anni cinquanta e sessanta tra campionati italiani e mondiali, conosciuto con l’appellativo de “il Barbarino”.

Riallacciando il filo con le gare disputate fino al 2017 a Barbara (valevoli all’epoca per il Master Ciclocross Uisp), la prima ed inedita edizione del Memorial Americo Severini, sotto l’egida del comitato regionale FCI Marche, si presenta con tanti spunti tecnici e sportivi di valore assoluto e abbraccerà l’intera mattinata di domenica 28 novembre sia come gara di Adriatico Cross Tour che come prova del Master Uisp, dove sono pronti a mettersi in evidenza 200 atleti tra categorie agonistiche ed amatoriali provenienti non solo dalle Marche ma anche da altre regioni d’Italia (Abruzzo, Umbria, Emilia Romagna e Toscana).

Tra prato e il centro storico cittadino di Barbara si sviluppa il percorso di gara, sulla distanza di 2500 metri, costellato da alcuni ostacoli naturali ed artificiali compresa una scalinata.

Il cuore pulsante e logistico dell’intera manifestazione è sito in contrada Coste presso l’Azienda Vinicola Santa Barbara.

Riccardo Pasqualini, sindaco di Barbara: “Tanto di cappello agli organizzatori. A loro, insieme agli atleti e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa manifestazione, l’augurio di trascorrere una giornata di sport in serenità, ricca di soddisfazioni e di risultati, in onore del nostro mito Americo Severini che aveva la bicicletta nel proprio DNA. Di lui possiamo raccontare tanti aneddoti. Lui era solito partire in bicicletta da Barbara fino ad arrivare a Senigallia, dove era conosciuto e stimato da tante persone, e per lui è stato fondato un club denominato Gli Amici di Americo. La comunità di Barbara è in piena trepidazione per ricordare nel miglior modo il nostro concittadino Americo e ad accogliere l’evento che aprirà ufficialmente un periodo natalizio colmo di eventi con la festa della nostra patrona Santa Barbara, i Mercatini di Natale e il Presepe Vivente, rappresentazione che avrà il suo clou nelle date del 26 dicembre, del 2 e del 6 gennaio 2022”.

Giorgio Boria, coordinatore in loco del comitato organizzatore congiunto dell’Asd Energia Barbara e del Gruppo Sportivo Pianello: “Teniamo molto a questa manifestazione ed è per questo che siamo riusciti ad infiocchettare un evento con tutte le nostre forze, ma anche grazie al valido supporto dell’amministrazione comunale di Barbara e degli sponsor Azienda Vinicola Santa Barbara, Molino Mariani Paolo, BCC Ostra Vetere, Salumificio Fratelli Bartoli, Spadoni Gabriele Costruzioni, Agriturismo Miralbello, Leonardo Rossini elettricista, Giovanni Coppari tinteggiature, GFC Torneria, oltre ai partner Valmisa Packaging, Idromarche, Ultraneon, Alè e Fertesino”.

PROGRAMMA DOMENICA 28 NOVEMBRE

Ritrovo alle 8:00 a Barbara (contrada Coste) presso l’azienda vinicola Santa Barbara
Verifica tessere e iscrizioni fino alle 9:30
Riunione tecnica alle 9:45

1° partenza ore 10:00 juniores, donne open, donne master, master 4-5-6 over (40 minuti)
2° partenza ore 11:00 under 23, élite, élite sport, master 1-2-3 (60 minuti)
3° partenza ore 12:00 esordienti-allievi uomini e donne (30 minuti)
3° partenza bis ore 12:10 G6 uomini e donne (20 minuti)

Previous articleSerie B: esce il pareggio sulla ruota di Perugia
Next articleCuneo-Agnelli Tipiesse 0-3