Home Altri sport Motori OTTIMO RITORNO IN PISTA PER STEVEN ODENDAAL E L’EVAN BROS. WORLDSSP YAMAHA...

OTTIMO RITORNO IN PISTA PER STEVEN ODENDAAL E L’EVAN BROS. WORLDSSP YAMAHA TEAM NEI TEST DI ARAGON

0

Si conclude in maniera positiva la due giorni di #test sul circuito di Aragon per l’Evan Bros. #worldssp Team e #stevenodendaal, che ha sancito il ritorno in sella del pilota sudafricano. Dopo poco più di un mese dall’infortunio alla spalla patito a Barcellona dunque Steven ha potuto riprendere il suo processo di conoscenza della Yamaha YZF-R6 Campione del Mondo in carica, ottenendo buone risposte sia dalla #moto che dal proprio corpo.

Nel corso della prima giornata Odendaal ha compiuto diverse uscite brevi, dalla durata di circa cinque passaggi, mettendo insieme a fine giornata un totale di 46 giri. Nonostante una innocua scivolata alla curva uno durante il pomeriggio Steven è riuscito a migliorare costantemente la propria prestazione, ottenendo un 1’55″165 come miglior crono.

Nel day 2 dei #test aragonesi il pilota sudafricano ha proseguito, insieme a capotecnico Mauro Pellegrini e tutto il team campione in carica, la ricerca del miglior assetto. Dovendo fare i conti con una spalla in grande miglioramento ma non ancora al 100% Odendaal ha compiuto 42 tornate, migliorando il proprio riferimento fino a fermare il cronometro sul tempo di 1’54″676.

Terminati nel modo giusto i #test del Motorland, l’Evan Bros. #worldssp Yamaha Team è pronto a continuare il proprio programma di #test: il prossimo fine settimana (14-15-16 maggio) infatti la squadra ravennate sarà presente nelle vesti di wild card a Navarra, per il secondo appuntamento stagionale dell’ESBK. Questo impegno sarà l’ultimo prima dell’inizio della stagione, fissato per il 21-22-23 maggio sul circuito di Aragon.

Steven Odendaal: “Sono contento dei risultati ottenuti in questo #test, sotto tanti punti di vista. Nella prima giornata ho iniziato a riprendere confidenza con il mio corpo, dato che non potevo sapere come sarebbe andata, ed ho ottenuto buone risposte, nonostante non sia ancora al 100% della condizione. Oggi ho senza dubbio sentito un miglioramento, sia fisicamente che tecnicamente: ho potuto fare alcune modifiche di assetto, compiendo un passo avanti. Sono sicuro che a Navarra la situazione sarà migliore, e ringrazio il team per il grande sforzo profuso in questi giorni”.

Fabio Evangelista (Team Principal): “Siamo molto soddisfatti di questa due giorni di #test, dato che le condizioni della spalla destra di Steven era assolutamente da verificare. Il fatto che abbia compiuto più di 40 giri in entrambi i giorni è un grande risultato: Steven ha stretto i denti ed è riuscito a guidare molto bene. Speriamo che il recupero sia il più veloce possibile, e per aiutarlo a riprendere confidenza con la #moto saremo il prossimo fine settimana a Navarra, per l’appuntamento dell’ESBK. Possiamo senza dubbio reputare positivi questi #test, e guardiamo al futuro con grande fiducia”.

Excellent return to the track for #stevenodendaal and the Evan Bros. #worldssp Yamaha Team at the Aragon tests

The Evan Bros. #worldssp Team and #stevenodendaal made a successful return to the track at the Aragon #test. After just over a month since his shoulder injury in Barcelona, Steven was able to resume his process of getting to know the reigning World Champion Yamaha YZF-R6, getting good feedback from both the bike and his body.

During the first day Odendaal made several short runs, lasting around five laps, and by the end of the day he had completed a total of 46 laps. Despite a small crash in turn one during the afternoon Steven was able to steadily improve his performance, achieving a best time of 1’55″165.

In day 2 of the Aragonese tests the South African rider continued, together with crew chief Mauro Pellegrini and the entire team, to search for the best set-up. Having to deal with a shoulder in great improvement but not yet at 100% Odendaal has completed 42 laps, improving its reference to stop the clock on 1’54 “676.

The Evan Bros. #worldssp Yamaha Team is now ready to continue its testing programme: next weekend (14-15-16 May) the team from Ravenna will be present as a wild card in Navarra, for the second round of the ESBK season. This commitment will be the last before the start of the season, set for 21-22-23 May at the Aragon circuit.

Steven Odendaal: “I’m happy with the results obtained in this #test, from many points of view. On the first day I started to regain confidence with my body, since I couldn’t know how it would go, and I got good responses, although I’m not yet at 100% condition. Today I definitely felt an improvement, both physically and technically: I was able to make some set-up changes, taking a step forward. I’m sure that at Navarra the situation will be better, and I thank the team for the great effort made in these days”.

Fabio Evangelista (Team Principal): “We are very satisfied with the two days of testing, as Steven’s right shoulder condition was definitely to be checked. The fact that he completed more than 40 laps on both days is a great result: Steven gritted his teeth and was able to ride very well. We hope his recovery will be as quick as possible, and to help him get back on the bike we will be at Navarra next weekend for the ESBK round. We can undoubtedly consider these tests positive, and we look to the future with great confidence”.

Previous articleROC’N’DEA – PALLADINO SETTIMO NELLA GARA SPINT DEL SABATO
Next articleOsservatorio Indipendente di Bologna- Morti sul lavoro che non commuovono nessuno: sono gli schiacciati dal trattore