Home Altri sport Motori PAVEL GROUP NELLA TOP TEN AL RALLY “VALLE IMAGNA”

PAVEL GROUP NELLA TOP TEN AL RALLY “VALLE IMAGNA”

0

Serravalle Pistoiese (Pistoia) – Una nuova top ten centrata da Pavel Group nel fine settimana appena passato, nel contesto del Rally Valle Imagna, a Sant’Omobono Terme, provincia di Bergamo.

 

La squadra pistoiese era al via con una Skoda Fabia R5 predisposta di nuovo per il giovane lombardo Kevin Codenotti, alla sua seconda esperienza con la vettura dopo la solare performance del “1000 Miglia” dello scorso mese.

 

Affiancato di nuovo da Edoardo Brovelli, Codenotti ha prodotto una interessante decima piazza assoluta, terzo nella categoria “under 25”, ideale prosieguo della prestazione in terra bresciana, in un crescendo di prestazioni alla guida della Fabia, con la quale sta arrivando un feeling importante.

 

“Seconda gara della mia vita – dice Codenotti – e Top ten conquistata in mezzo a piloti con molta esperienza e sicuramente di un livello alto. Sono contento innanzitutto perché credo di ave compiuto un grande salto in confronto alla mia prima gara al 1000 miglia, sappiamo bene che abbiamo ancora molto molto margine di miglioramento, e sicuramente a testa bassa voglio arrivarci.

Mi sono divertito un mondo su queste strade, con questa macchina che è stata sempre un sogno per me, ci tengo a ringraziare tutte le persone che fanno parte di questo mio percorso, perché ognuno è davvero importante. Parto dal grande Edoardo Brovelli, grande copilota che con la sua esperienza e professionalità mi guida ogni chilometro di prova e mi aiuta a crescere davvero. Penso che una persona migliore non la potevo chiedere. Un grazie a Pavel Group per la grande auto che ci ha fornito e per il clima di famiglia che ha all’interno, oltre che alla professionalità e passione nel loro lavoro. Un grazie anche alla mia famiglia ed alla mia fidanzata un supporto inimmaginabile, un grazie anche ai partner che mi supportano ed ai tanti che ci hanno fatto sentire il loro calore lungo le prove speciali!”.

 

 

Foto: Codenotti in azione