Home Altri sport Motori

Performance in crescita per Parolin a Sarno

Parolin
Celenta Francesco- KZ- Parolin Motorsport- European Championship- SARNO (Foto © KSP Reportages)

Parolin Motorsport ha realizzato delle performance molto convincenti in occasione della seconda prova del Campionato europeo lo scorso fine settimana a Sarno. Nella KZ, Francesco Celenta ha confermato i progressi molto positivi compiuti dopo Zuera, finendo tra i primi tre nelle manche di qualificazione e confermando la sua posizione nella Super Heat. In finale era sesto ma ha dovuto ritirarsi a causa di un problema tecnico. Lorenzo Travisanutto ha dimostrato di essere competitivo fin dall’inizio del meeting con il suo quarto posto in qualifica. Ha mantenuto la rotta nelle manche e ha lottato valorosamente per finire ottavo in finale, risultato che gli ha permesso di entrare nella Top-10 del campionato (P9).

Questo sviluppo positivo si è riflesso anche nella KZ2 all’interno del team satellite Modena Kart ASD, che gestisce questa categoria in stretta collaborazione con Parolin Motorsport. Genis Civico ha offerto una solida prestazione, piazzandosi costantemente tra i primi quattro nelle manche di qualificazione e ottavo sulla griglia di partenza della finale. Dopo un primo giro complicato, ha progredito ad ogni giro per concludere al settimo posto e consolidare il nono posto in campionato. Maksim Orlov ha ottenuto prestazioni di altissimo livello dopo il quarto posto in qualifica. Ha vinto due manche e ha conquistato tre secondi posti nelle manche per poi vincere la sua Super Heat. L’ottimismo era d’obbligo in prima fila sulla linea di partenza della finale. Maksim ha perso alcune posizioni nei primi giri ed è riuscito a rimontare in ottava posizione. Purtroppo, il suo risultato è stato poi annullato da una squalifica per aver causato un incidente.

“I risultati avrebbero dovuto essere molto più positivi senza i contrattempi delle finali”, ha dichiarato Marco Parolin. “Ma resta il fatto che siamo riusciti ad aumentare il livello di competitività dei nostri Parolin/TM Kart sia nella KZ che nella KZ2. Il nostro programma di sviluppo continua ad evolversi in modo soddisfacente e la collaborazione con Modena Kart ASD è eccellente. Ora ci concentreremo sui prossimi Campionati europei OK e Junior prima di prepararci per i due prossimi eventi mondiali.”

parolinracing.com