Home Altri sport Motori

Phoenix si è fatta onore alla 107^ Targa Florio

Phoenix
Claudio e Lorenzo Savioli (Phoenix)

Santa Teresa Riva (ME) – Il Team Automobilistico Phoenix è stato sotto i riflettori alla 107^ Targa Florio. Nel ruolo di primi attori hanno recitato un’ottima parte gli agrigentini Dino Nucci ed Ivan Rosario che hanno portato la Peugeot 208 GT Line fino all’ottavo posto della classifica assoluta della gara di Coppa Rally di 8 Zona. Come sempre gli esperti e determinati agrigentini che dopo la prima PS, dove hanno preso le giuste misure a fondo stradale e potenzialità della 208 francese, hanno iniziato la parte più proficua e concreta di gara, fino al 3° gradino del podio podio di classe rally 4 e l’ottimo piazzamento in top ten.

Successo di classe A6 arrivato per Paolino Fragale ed Agatina Triolo sulla affidabile Citroen Saxo, pronti ad afferrare la leadership di classe e mantenerla fino al traguardo di Termini Imerese.

A rappresentare il Team Automobilistico Phoenix nella gara di campionato italiano Assoluto Rally Sparco sono stati i palermitani Gianluca e Lorenzo Savioli su Peugeot 208 GT Line, giunti al 9° posto dell’affollata classifica delle 2 Ruote Motrici. L’esperto papà che ha trasmesso la passione per le gare al figlio esordiente. Una gara all’insegna della passione sulla 208 curata da Blu Orange, ma con un ottimo bagaglio di esperienza al quale ha attinto Claudio per far vivere nel modo più proficuo la prima ed esaltante competizione a Lorenzo, che da parte sua vanta ottimi trascorsi in karting.

Solo la sorte avversa ha privato di una buona soddisfazione nella gara d’esordio Andrea Aldo Piero Mogavero navigato da Mirco Ammirata su Citroen Saxo, fermati sull’ultimo crono da un supporto, mentre erano primi di classe. Stop forzato sempre sulla PS 6, l’ultima della gara per i detentori della Coppa Italia di categoria, Michele Antinoro e Amedeo Lo Destro su Peugeot 106 di classe A5, sempre ai vertici della categoria.

Francesco Melia e Stefano Cimino su Peugeot 205 Rallye hanno dovuto lasciare quasi subito, sulla PS 2, la gara di Campionato italiano Rally Auto Storiche.

Michele Coriglie e Federico Grilli su Peugeot 208, protagonisti del Campionato Italiano Assoluto rally Sparco, hanno deciso di non partire alla mattina del sabato poiché il driver di Santa Teresa è stato raggiunto dalla drammatica notizia della perdita di un caro amico, cosa che ha rattristato l’intero Team Phoenix, che ha espresso cordoglio e vicinanza alla famiglia del giovane precocemente scomparso.

Il Team Automobilistico Phoenix è stato presente anche al 2° Rally Costa del Gargano dove Francesco Quattrini e Giorgio Mallia sulla Peugeot 208 in versione Rally 2, sono balzati al comando di classe fino a quando hanno dovuto alzare bandiera bianca sul 4° crono “Carbonata Tegliafilo”.

Phoenix è già protesa ai prossimi impegni nel fitto programma pianificato con i propri piloti ed i partner del sodalizio messinese.