Home Sport squadra

Polo Pony: Sardegna in testa nella Coppa Italia

Polo Pony
La suadra sarda di Polo Pony

Mai così in alto l’isola nel polo. La squadra formata da Piera Monti ha dominato la seconda tappa della Coppa Italia di Polo Pony che si è disputata sulla sabbia del Galoppatoio romano di Villa Borghese, uno dei due campi gara dell’89° CSIO Piazza di Siena a Roma.
La Sardegna ha chiuso in testa con 6 punti davanti a Piemonte (4) e Lombardia (2) grazie ai netti successi sulla Lombardia per 5-2 e sulla Toscana per 11-0, formazioni battute già nella prima giornata.
Ora manca l’ultima tappa in programma dal 28 Giugno al 3 Luglio a San Giovanni Marignano.

La formazione sarda è composta da Cristian Ledda, Anna Deiana, Anita Putzu, Giorgia Lai, Maria Riu e Francesca Dessena, tutti fra i 13 e 15 anni.
I giovanissimi talenti del polo si allenano all’Ippopark Palahorse di Golfo Aranci e fanno parte del progetto Polo Pony nato nel 2019 per avvicinare alla disciplina i giovani cavalieri e le giovani amazzoni che già praticano l’equitazione. La Fise Sardegna, che crede molto nel polo, ha nominato responsabile Piera Monti. Rispetto al polo dei grandi, sono stati presi alcuni accorgimenti: squadre miste composte da ragazzi e ragazze e campo di misura ridotta che viene chiamata arena polo. La palla è più grande e meno dura.

Grazie all’organizzazione della Fise nazionale e al successo dell’estate scorsa, la Sardegna ospiterà a Porto Cervo dal 28 giugno al 2 luglio una tappa dell’Italia Polo Challenge.