Home Altro Varie

Presentazione del libro di Raffaella Ranise, lunedì 7 marzo a Genova

Raffaella Ranise
Raffaella Ranise

GENOVA-  Dai casi isolati della storia, espressione di genio e determinazione, al fare rete della modernità. Personaggi e movimenti che hanno condotto negli anni alle conquiste sociali, economiche e politiche delle donne saranno al centro dell’incontro “Dialoghi al femminile” di lunedì 7 marzo alle ore 17 presso la Sala del Consiglio di Genova Metropolitana (piazzale Mazzini 2, Genova) , che precede idealmente la Giornata internazionale dei diritti delle donne. L’introduzione istituzionale sarà a cura del Consigliere Laura Repetto per Genova Metropolitana.

Al centro dell’evento, completamente al femminile, la presentazione del libro di Raffaella Ranise “Le Divine della Belle Époque”, Edizioni ETS, godibile saggio capace di attraversare la storia, l’arte, il galateo e la moda attraverso le vicende di donne del calibro di Sibilla Aleramo, Lina Cavalieri, Coco Chanel, Marie Curie, Eleonora Duse, Franca Florio, Mata Hari, Maria Montissori, Matilde Serao e molte altre.

“L’intento – spiega l’autrice Raffaella Ranise – è quello di restituire al lettore un’immagine vivace e cangiante di un’epoca in cui brillarono regine, dive, attrici ma anche scienziate, scrittrici, strateghe, le cui voci ci parlano ancora oggi in tutta la loro vivida attualità. Conclude il volume, con introduzione di Samuele Briatore, dopo le sezioni sull’arte, la moda e una ventina di protagoniste, una serie di riflessioni e aforismi sulla forza, le conquiste e l’unicità del femminino”.

L’incontro è multidisciplinare: sono previsti gli interventi di Barbara Borsotto, responsabile delle collezioni storiche del Museo Daphné di Sanremo, a tema “La moda nella Belle Époque” e di Tiziana Lazzari, presidente AIDDA (Associazione Imprenditrici Donne Dirigenti d’Azienda) Liguria, su “L’evoluzione dei canoni di bellezza nell’ultimo secolo”.

Tra le due relazioni si svolgerà l’intermezzo musicale con brani di J. S. Bach e di S. Prokofiev della violinista Yesenia Vicentini. Moderatrice dell’evento, che gode dei patrocini istituzionali, la giornalista Giulia Cassini. Sponsor tecnici AIDDA, Daphné Sanremo e Tiziana Lazzari Cosmetic Dermatology. L’ingresso è libero, prenotazioni WhatsApp al numero 3270462533.