Home Altro Varie

Riprendono le visite guidate al centro storico di Moneglia

Moneglia
Visite guidate a Moneglia

In continuità con gli altri anni, visto il costante successo di pubblico, il Comune di Moneglia rinnova per il ventunesimo anno il prezioso servizio delle visite guidate serali per cittadini e turisti del territorio: martedì 25 giugno torna, infatti, il tradizionale appuntamento delle visite guidate di Moneglia, sempre volute e finanziate dal Comune e curate dalle guide turistiche abilitate del LabTer Tigullio, il centro di Educazione Ambientale e alla sostenibilità pertinente ai Comuni di Sestri Levante, Leivi, Lavagna, Castiglione Chiavarese, Casarza Ligure e appunto Moneglia. Il LabTer Tigullio ha ottenuto il riaccreditamento per l’anno 2024 come centro riconosciuto del Sistema Ligure dei Centri di educazione ambientale e sviluppo sostenibile emesso dal dipartimento Ambiente e Protezione Civile di Regione Liguria, responsabile tecnico-scientifica Marzia Dentone, archeologa, guida turistica, conservatrice del MuSel – Museo Archeologico e della Città di Sestri Levante e operatrice dell’educazione ambientale qualificata, che collabora da sempre con altri esperti, guide ambientali escursionistiche ed educatori.
Il LabTer ha già svolto nel corso della primavera numerose attività didattiche per gli alunni dell’Istituto Comprensivo Fabrizio De Andrè di Casarza Ligure, Castiglione Chiavarese e Moneglia, sia per la scuola primaria sia per la scuola secondaria di primo grado. Sabato scorso ha preso altresì il via il progetto “Colline in luce”, già avviato lo scorso anno, e facente parte di “Tesori di Liguria – Moneglia Classica” organizzato dall’Associazione Musicale Felice Romani, e destinato alla conoscenza del territorio in maniera lenta, basata sul rispetto dell’ambiente, la valorizzazione delle comunità locali e della cultura. Il prossimo appuntamento con “Colline in luce” sarà domenica 11 agosto in occasione della festività di San Lorenzo.
Le visite guidate saranno tutti i martedì sera dal 25 giugno al 3 settembre, tranne martedì 30 luglio, con inizio alle ore 21 davanti al Palazzo Comunale, in Corso Libero Longhi. Il percorso guidato si snoderà tra il lungomare, con la curiosa storia delle gallerie, e il caruggio, dalla Chiesa di San Giorgio e il caratteristico Chiostro francescano, alla Chiesa di Santa Croce e all’Oratorio. Grazie alla disponibilità della Parrocchia, in particolare di Don Stefano Giupponi e Pietro Leoni, sarà possibile visitare anche la chiesa di Santa Croce, scoprendone la storia, le peculiarità architettoniche e artistiche. Sarà inoltre possibile visitare l’Oratorio dei Disciplinanti, ad oggi l’edificio più antico che si conserva ancora intatto a Moneglia, con i suoi almeno cinque strati di affreschi, che abbracciano un periodo compreso fra il XIII e il XVIII secolo. Dieci appuntamenti nel periodo estivo, tutti i martedì ad esclusione del 30 luglio, ed una in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio a fine settembre. Ogni iniziativa è gratuita e dedicata alla conoscenza del territorio, alle buone pratiche e all’ambiente.
Per ulteriori informazioni si può seguire il profilo Facebook del LabTer Tigullio, oppure scrivere un email a: [email protected], oppure ancora contattare l’ufficio turistico della Pro Loco di Moneglia, in Corso Libero Longhi 32, telefono 0185 490576.