Rovigo Corse: al Campagne e Cascine la quinta tappa del CIREAS

Rovigo Corse
Diego Verza, in azione nel precedente Valli Biellesi 2024 (Foto Cristian Masante per DRPhoto)

Rovigo – Un calendario lungo, ben tredici gli appuntamenti previsti dalla stagione tricolore 2024, è pronto ad aprire il sipario sul suo quinto atto, il Campagne e Cascine.

Il prossimo fine settimana, più precisamente tra Sabato 25 e Domenica 26 Maggio, la carovana del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche farà tappa sulle pianure del cremonese.

Confermata la pattuglia Rovigo Corse che si presenterà ai nastri di partenza con una formazione ormai rodata, ad iniziare dalle punte di diamante Maurizio e Pietro Indelicato.

L’equipaggio siciliano, a bordo della loro Autobianchi A112 Elegant, prenderà il via forte del terzo posto nella classifica provvisoria generale, della seconda nel raggruppamento RC4 e della prima nella classe fino a millesei, pronto a dare il meglio in questo ennesimo debutto.

“Sarà l’ennesima nuova esperienza per noi” – racconta Maurizio Indelicato – “ma siamo consapevoli che il Campagne e Cascine è una gara molto complessa e navigata. Le varie prove sono dislocate all’interno delle cascine del cremonese e nelle campagne a ridosso. Cercheremo di tenere alto il livello di concentrazione e punteremo ad arricchire il nostro bottino di punti. Un particolare ringraziamento a tutta la Rovigo Corse, dal presidente all’intero staff.”

Reduce da una Domenica da protagonista a Castrovillari, quinto assoluto ma anche terzo di raggruppamento RC5 e primo di categoria su una Mercedes 190 condivisa con Nicola Grieco, Diego Verza vuole a tutti i costi migliorare l’opaca prestazione della passata edizione.

Il presidente di Rovigo Corse, affiancato da Sandro Buranello su un’Autobianchi A112 Abarth, riprenderà il cammino nel CIREAS dal terzo in RC5 e nella classe riservata fino a millesei.

“Prima di tutto voglio ringraziare Nicola” – racconta Verza (presidente Rovigo Corse) – “perchè il bel risultato ottenuto Domenica scorsa a Castrovillari è indubbiamente anche merito suo. Nel 2023 abbiamo sofferto tantissimo al Campagne e Cascine e per quest’anno, tra Sabato e Domenica, ci aspettano oltre cento prove. Portare a casa punti sarà obbligatorio anche perchè sembra che alcuni dei big saranno assenti. Avremo un’occasione da non perdere qui.”

Aria di novità per Alessandro Timacchi che per si siederà al volante di una Fiat Uno 45 SL.

Il pilota di Occhiobello, attualmente ottavo nella generale di RC5 e sesto nella classe fino a millesei, condividerà l’abitacolo della vettura della casa torinese con Stefano Galuppi.

“Rimaniamo sempre in RC5 ma cambiamo vettura” – racconta Timacchi – “e, data l’impossibilità di Boris Santin di esserci per l’occasione, affronterò il Campagne e Cascine con Stefano Galuppi. L’anno scorso abbiamo disputato una gara difficile, con prove nascoste nelle cascine ed un terreno particolarmente insidioso, non riuscendo ad esprimerci al meglio. Cercheremo di dare il massimo per questo primo debutto tricolore della nostra Fiat Uno 45 SL.”

condividi
Translate »
Exit mobile version