Home Sport squadra Rugby Rugby Liguria, l’attività giovanile

Rugby Liguria, l’attività giovanile

0
rugby
Novi Ligure, test di Serie C fra Amatori Genova e Savona

In concomitanza della pausa del Campionato Nazionale di Serie A l’attività regionale giovanile ha portato avanti una giornata ricca di appuntamenti e confronti, taluni anche molto equilibrati e combattuti. Il match clou di quest’ultima domenica di novembre si è svolto ineditamente al campo Sergio Comollo di Novi Ligure/G3 ed ha premiato la seniores dell’Amatori Genova che ha vinto (25/15) nei minuti finali sul coriaceo Savona. Questo torneo era all’ultima gara essendo organizzato con partite di sola andata. Ovviamente recuperato il test fra Spezia ed Union Riviera si svolgerà, come da programma, una seconda fase con partite di andata e ritorno. Intanto gli Under 17 della Pro Recco hanno esordito al campo Marchesi di Calvari di S.Colombano di Certenoli vincendo sull’Union Riviera. Questo torneo deve ancora recuperare alcuni confronti che a conclusione potranno chiarire meglio le posizioni finali.
SERIE C GIR.LIGURE/QUALIF. (V GIORNATA)
Amatori Genova – Savona 25/15
Province dell’Ovest – R.C. Spezia 7/46
Union Riviera in sosta
CLASSIFICA GENERALE: Amatori Genova punti 14, Savona 13, R.C. Spezia (*) 6, Union Riviera (*) 5, Province dell’Ovest 4,
(*) = recupero RC Spezia – UR Riviera in programma il 5/12

UNDER 19 GIR.LIGURE/QUALIF. (III GIORNATA DI RITORNO)
Pro Recco – CUS Genova 7/24
CLASSIFICA: CUS Genova (*) punti 9, Amatori Genova, Pro Recco(*) 0.
(*) = gare in meno

UNDER 17 GIR.LIGURE/QUALIF. (VI GIORNATA)
CUS Genova – R.C. Spezia 33/21
Pro Recco – Union Riviera 42/14
Amatori Genova – Savona 15/17
Province dell’Ovest in pausa.
CLASSIFICA: Province dell’Ovest punti 21, Savona (*) 20, Amatori Genova (**) 15, CUS Genova (**) 7, Pro Recco (***) 5, Union Riviera (**) 0, RC Spezia (***) – 4.
(*) = gare in meno

UNDER 15 (VI GIORNATA)
Amatori Genova – RC Spezia 77/0
Savona – Union Riviera 0/48

Previous articleMM Motorsport e Marco Pollara vincono il Tindari Rally
Next articleSerie B: Buffon sempre protagonista