Home Altri sport

Salto Ostacoli: 230 binomi a Tanca Regia per la 2^ tappa del Trofeo dei Nuraghi

Trofeo dei Nuraghi
Gianleonardo Murruzzu su Taissa Sarda (foto di Samuele Marras)

Prende quota la stagione sarda del salto ostacoli. L’impianto Agris Sardegna di Tanca Regia ad Abbasanta ospiterà sabato e domenica a partire dalle 9 il concorso A1* e la 2^ Tappa del Trofeo dei Nuraghi. Sono 230 i binomi iscritti all’evento organizzato dalla Fise Sardegna e dall’Agenzia Agris con il supporto finanziario della Regione Sardegna.

La sesta edizione del Trofeo dei Nuraghi è riservato come di consuetudine al cavallo nato e allevato nell’isola di 4, 5, 6 anni e 7 anni e oltre, e serve proprio per promuovere i binomi sardi.

Dopo la tappa di Maracalagonis è l’impianto di Tanca Regia con il campo in sabbia da 90×50 ad ospitare la seconda tappa che servirà per ottenere la qualificazione alla finale del Trofeo dei Nuraghi in programma ad ottobre sempre nell’impianto Agris.

Due le gare valide per le qualificazioni alla Coppa del presidente che si terrà a Piazza di Siena a Roma: sabato la C125 a fasi consecutive e domenica la C125/130 sempre a fasi consecutive. I migliori tre binomi accederanno alle finali nazionali, gli altri due binomi sono scelti a discrezione del tecnico Giovanni Lucchetti.

Tra le gare più spettacolari ci sono anche la C135 a fasi consecutive di sabato e il Gran Premio a due manches C140 di domenica.

Lo show director è Gianleonardo Murruzzu.