Home Altro Varie Sanità territoriale, Garibaldi e Brunetto (Lega): Iva al 4% per apparecchiature donate...

Sanità territoriale, Garibaldi e Brunetto (Lega): Iva al 4% per apparecchiature donate a enti pubblici o associazioni e onlus nei casi in cui non sia possibile disporre l’esenzione

0

Genova – “E’ necessario garantire la continuità assistenziale territoriale a tutela della salute dei liguri e quindi occorre salvaguardare la piena operatività del settore sanitario, messo a dura prova dall’emergenza coronavirus, anche attraverso l’ausilio di un numero sempre maggiore di moderne apparecchiature sanitarie. In tal senso, si rende indispensabile il ricorso anche a strumenti diversi dall’acquisto pubblico quali, ad esempio, le donazioni da parte di realtà non pubbliche per spirito di liberalità ad enti pubblici, associazioni riconosciute, fondazioni benefiche, onlus. Pertanto, la Lega ha presentato un ordine del giorno, che è stato approvato dall’Assemblea legislativa della Liguria, che impegna la giunta regionale a sostenere in tutte le sedi l’introduzione dell’aliquota Iva agevolata del 4% per la donazione di apparecchiature sanitarie nei casi in cui non sia possibile disporre l’esenzione”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri regionali della Lega Sandro Garibaldi (vice capogruppo) e Brunello Brunetto (presidente II commissione Salute e Sicurezza sociale).