Home Altri sport Motori

Sara Carra alla sfida del Rally 1000 miglia

Sara Carra
Sara Carra - Casarano Rally team

La 46° edizione del Rally 1000 miglia, sesto appuntamento del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco entra domani nel vivo: per Sara Carra, giovane conferma del Casarano Rally team, una nuova sfida sugli asfalti bresciani che affronterà su Renault Clio Super 1600, con alle note Mattia Ciprani. Federica Mauri, esperta navigatrice con cui Carra ha disputato in grande sintonia il Rally del Piemonte e il Roma Capitale ha causa di un imprevisto, non potrà essere al suo fianco, ma il ceccanense Cipriani, che ha già diverse esperienza alla guida si è fatto trovare pronto al l’invito della scuderia. La giovane e tenace pilota torna sulla energica “tuttoavanti” con ha già saputo cogliere ottimi riscontri in apertura di stagione al Ciocco.

“Con Federica ci siamo trovate benissimo, adesso sono certa che con Mattia sarà lo stesso – ha dichiarato la 18enne casaranese – per me sono tutte esperienze importanti e accolgo con grande disponibilità i consigli di chi è più esperto, inoltre cerco di trasferire ai tecnici della ERREFFE le mi sensazioni nella guida in modo tale di avere una vettura al meglio della messa a punto per affrontare le gare secondo le condizioni che si presentano. La Palestra del Rally Europeo di Roma Capitale è stata davvero proficua, con prove per me lunghissime che prevedavano una preparazione fisica e mentale notevole. Adesso è la volta di questo 1000 miglia, dove la concorrenza sarà forte sia nel femminile che fra gli under e nella classe, cercheremo comunque diottenere il massimo possibile anche da questa gara ”.

Per Carra e Cipriani si comincerà con lo shakedown di riscaldamento ,venerdì mattina dalle ore 8:00, su un tracciato di 2 km in località Puegnago del Garda. Dalle ore 16:20 è prevista la partenza dal Centro Fiera di Montichiari, dove si trova il Quartier Generale che accoglie la direzione gara e la sala stampa, a seguire dalle ore 17:30 l’unica prova speciale della prima giornata, la SPS1 “Valle Sabbia – Dall’Era Valerio” (2,54 km) che vale come Power Stage e assegnerà 3,2,1 punti ai migliori tre classificati del CIAR Sparco, trasmessa in diretta su RAI Sport (ch. 58 DT e raliplay.it) come su ACI Sport TV (ch. 228 Sky, 52 tivusat, acisport.it, oppure su Facebook @CIRally @ACISportTV). Sabato sarà come sempre la giornata cruciale e si articolerà con due passaggi su quattro diversi tratti cronometrati, sempre nella stessa sequenza. Si ripartirà dal prolungamento della Power Stage, la “Provaglio Val Sabbia” (10 km – PS2 8:30 e PS6 14:25), seguita dalla più corta “Bione” (6,13 km – PS3 9:02 e PS7 14:57), la “Mura” (8,92 km – PS4 9:52 e PS8 15:47) fino alla conclusiva, la più lunga e temuta “Pertiche” (26,10 km – PS5 ore 10:26 e PS9 ore 16:21) che farà sicuramente selezione. L’arrivo in Piazzale Arnaldo a Brescia, è previsto nella serata di sabato a partire dalle ore 18:07.