Home Calcio Scatto del Levanto nella campagna di rafforzamento

Scatto del Levanto nella campagna di rafforzamento

0
LEVANTO
Bertagna fra il presidente Queirolo e, a destra, il direttore sportivo Sassarini

Dopo aver sistemato Consiglio direttivo e direzione tecnica, il Levanto inizia a farsi largo sul fronte del cosiddetto calciomercato, con l’arrivo dei due primi rinforzi. Si tratta del difensore centrale Alessandro Bertagna e del portiere Alessio Rollandi. Bertagna, spuntato nello Spezia, vanta nel proprio bagaglio personale d’esperienze: Lerici, Fezzanese, Cadimare e nella stagione sportiva scorsa Don Bosco Spezia. Di scuola Spezia pure Rollandi, con esperienza al Genoa, poi Sestri Levante e nell’annata calcistica scorsa Intercomunale Beverino.
Per il resto il d.s. Raffaele Sassarini, insieme all’ ex trainer biancoceleste ora consulente dell’Area tecnica Massimo Carrodano, s’è parecchio adoperato per confermare in “rosa” i protagonisti della recente e nel complesso disinvolta salvezza in Promozione ligure e cioè…Zito in porta, Bonati, Defilippi, Parziale e Zoppi in difesa, Barilari, Callo e Del Vigo a centrocampo, in attacco Rezzano e quel Righetti che ha voluto restare nonostante diverse richieste; più capitan Nicora, “jolly” esterno buono in retroguardia, ma anche più avanti. Conferma analoga è stata condotta altresì per quanto riguarda quella Juniores che ora passa dal campionato di categoria di Secondo livello a quello di Eccellenza. Vengono inoltre promossi in Prima squadra quanto meno il mediano-mezzala Palmieri e la punta Cappelletti, rispettivamente capitano e vicecapitano della medesima Juniores, pronto a seguire il progetto tecnico del rientrato mister Dimitri Agata.
Lasciano invece il Levanto l’interno Thomas Romano, vicecapitano levantese che (per ragioni famigliari e di lavoro) si trasferisce a Genova dove resterà in Promozione al Little James e il centravanti Pietro Ceresini, il quale pare destinato all’Intercomunale.