Home Altri sport

Sci alpino, confermate le gare di Coppa Europa di Santa Caterina Valfurva

0
sci alpino
Santa Caterina (Foto Acmediapress)

La Federazione Internazionale Sci & Snowboard ha da poco concluso il controllo neve e dato il via libera all’organizzazione della prima tappa italiana della Coppa Europa di sci alpino. Martedì 6 e mercoledì 7 dicembre le piste di Santa Caterina Valfurva – pronte ad aprire al pubblico questo fine settimana – ospiteranno due superG maschili del circuito continentale.

Sulla pista Deborah Compagnoni, in passato teatro anche della Coppa del Mondo, sono stati giorni frenetici. Solo il lavoro incessante degli uomini di Santa Caterina Impianti ha permesso di innevare in modo adeguato il pendio che tra meno di dieci giorni verrà solcato dai migliori giovani di mezza Europa. Il freddo delle ultime settimane ha permesso di preparare gran parte dei settori, ora si attende un’altra ondata di basse temperature per rifinire alcuni tratti, in modo particolare quello iniziale. Tra pochi giorni scenderà in pista anche lo staff di Technic Ski, che provvederà a mettere in sicurezza la Deborah Compagnoni e a posare le numerose file di reti B, necessarie per il corretto svolgimento delle gare di velocità.

Per Omar Galli e Maurilio Alessi c’è però un altro impegno imminente: domani e mercoledì, sulla pista Li Zeta di Livigno, andranno in scena quattro gare Fis Njr organizzate dallo Sporting Club Livigno. Un piccolo antipasto di stagione prima di cambiare vallata e vedere all’opera i jet che cercano di mettersi in mostra e di fare il grande salto in Coppa del Mondo.

Intanto oggi è iniziata la Coppa Europa femminile con il gigante di Mayrhofen (Austria), i primi due giorni di dicembre esordio stagionale per il settore maschile, impegnato sempre in Austria, a Gurgl, per due gare di gigante.

Omar Galli: «Ci siamo fatti trovare pronti anche questa volta; devo ringraziare la società impianti che ha innevato il pendio non appena le temperature lo hanno consentito. I primi giorni di novembre ha fatto davvero caldo, ma per fortuna il clima ha girato dalla nostra parte e ci ha permesso di preparare la pista».

La tappa di Coppa Europa di Santa Caterina Valfurva è organizzata grazie anche alla collaborazione della Proloco Valfurva e al sostegno di Regione Lombardia.

Previous articleTrasferta fruttuosa della Squadra Corse Città di Pisa al Rally La Grande Corsa
Next articleFederazione Auto Motoristica Sammarinese, due giornate di seminari per addetti ai lavori