Home Calcio Calcio Femminile

Sconfitta del Brescia Calcio Femminile contro il Lazio Women

Brescia Calcio Femminile
Brescia Calcio Femminile

Brescia – Finisce 0 – 1 la sfida tra Brescia Calcio Femminile e Lazio Women al Centro Sportivo “Mario Rigamonti” di via Serenissima a Buffalora, valida per la 21esima giornata del campionato di Serie B 2023/2024. La rete di Hovmark al 2′ s.t. punisce una Leonessa autrice di una grande prestazione per tutti i 90′.

Al 13′ arriva la prima occasione per la Lazio con un tiro deciso da fuori di Pittaccio che Tasselli devia prontamente in corner. Dai 30 metri, al 15′, Moraca colpisce forte la traversa e la palla arriva sui piedi di Gomes che viene stoppata dal 46 bresciano. 3 interventi consecutivi di un’ottima Tasselli impediscono alle laziali di sbloccare la partita nei primi 20′. Rovesciata di Moraca al 28′ che esce di poco sopra la traversa. Occasione al 35′ grazie a un bel dribbling a centrocampo di Stapelfeldt che serve Hjohlman per il tiro dalla fascia sinistra, respinto da Guidi. Al 40′ Brayda serve il 9 bresciano la cui conclusione, però, è troppo alta. Nuova occasione per la Leonessa al 45′ con il tiro di Magri che finisce ancora fuori. Al 45’+2′ il duplice fischio di Migliorini sancisce la fine di un ottimo primo tempo e manda le squadre negli spogliatoi sullo 0 – 0.

Dopo pochi istanti dalla ripresa, Moraca va subito al tiro dai 20 metri e Tasselli la blocca. Al 2′ arriva il goal della neoentrata Hovmark che riceve da Visentin e, a due passi dalla porta, non sbaglia. Triplo cambio per Grassadonia al 14′: escono Colombo, Adami e Pittaccio sostituite da Varriale, Castiello e Goldoni. Doppio cambio anche in casa Brescia: Magri e Zazzera escono per Pasquali e Ghisi al 19′. Al 32′ la neoentrata Palombi sfiora la seconda rete ma la sua conclusione esce sul secondo palo. Il Brescia gioca aggressivo e per la maggior parte del tempo costringe le laziali nella propria metà campo. Occasionissima per la Leonessa al 48′ grazie a un bellissimo lancio lungo di Nicolini per Hjohlman che serve Brayda davanti alla porta ma Guidi interviene e impedisce il goal del pareggio. Al termine dei 4′ di recupero, Migliorini fischia la fine.

BRESCIA – LAZIO: 0 – 1 (0 – 0)
MARCATORI: Hovmark 2′ s.t.

BRESCIA: Tasselli, Pedrini, Nicolini, Zanoletti, Tunoaia, Magri (dal 19′ s.t. Pasquali), Morreale, Brayda (C), Stapelfeldt (dal 30′ s.t. Fracas), Hjohlman, Zazzera (dal 19′ s.t. Ghisi)
PANCHINA: Bettineschi, Boglioni, Larenza, Accornero, Celestini, Menassi
ALLENATORE: Nicolini
ESPULSI: nessuno
AMMONITI: Zanoletti

LAZIO: Guidi, Baltrip Eyes, Mancuso, Adami (dal 14′ s.t. Castiello), Eriksen, Faria Gomes (dal 1′ s.t. Hovmark), Moraca (dal 31′ s.t. Palombi), Gothberg, Colombo (dal 14′ s.t. Varriale), Pittaccio (dal 14′ s.t. Goldoni), Visentin (C)
PANCHINA: Fierro, Ferrandi, Giuliano, Proietti
ALLENATORE: Grassadonia
ESPULSI: nessuno
AMMONITI: Pittaccio, Castiello

ARBITRO: Andrea Migliorini di Verona ASSISTENTI: Gerardo Graziano di Vicenza e Boris Popovic di Padova
Fuorigioco: 2 – 5 Angoli: 5 – 7 Recuperi: 2′ p.t., 4′ s.t.