Home Altri sport Motori

Scuderia Gretaracing chiude il weekend con ottimi risultati

0
Gianluca Grossi - Alpe del Nevegal 2021 (Foto unopuntootto)

Misano Adriatico  – Gretaracing by Xeo Group chiude con un ottimo risultato il weekend di due cronoscalate parallele nazionali, da un lato la 10ª Morano Campotenese per il CIVM 2021 e dall’altro la 47ª edizione della Alpe del Nevegal.

Nel primo evento, spicca il 34° posto assoluto ottenuto da Vito Tagliente su 308 GTi RSTB 1.6 Plus – valido anche per un secondo posto di gruppo – con un tempo totale di 7’01.36 alla velocità media di 121.3 km/h. Nel gruppo RS, Gianluca Ammirabile ha conquistato il 1° posto (e 55° assoluto) al volante di 308 GTi RSTB 1.6, con un eccezionale tempo di 7’41.21 alla velocità media di 110.8 km/h. A meno di 15 secondi di distacco ha fermato il cronometro Annamaria Fumo che – complice le notevoli prestazioni della Mini Cooper RSD 2.0 – ha staccato un tempo di 7’57.91, confermandosi 2ª di classe e 3ª nella Coppa Dame con una velocità media di 107 km/h. Ritiro in Gara 1 per Rocco Errichetti a bordo di Renault Clio RS 2.0, che ha comunque potuto disputare la seconda manche di gara, fermando il cronometro a un parziale di 4’05.07 a una media di 104,3 km/h. La Peugeot 106 S16 RS 1.6 di Angelo Faraone non ha disputato Gara 2 dopo un promettente avvio nella precedente sessione, che aveva rilevato un tempo di 4’12.50 a 101.2 km/h di media.

Alla 47ª edizione dell’Alpe del Nevegal, Gianluca Grossi ha conquistato la 24ª posizione assoluta in classifica grazie a un tempo complessivo di 6’26.36, valido per il secondo posto di classe (3° di gruppo), a meno di 2 secondi dal primo classificato.

Previous articleTrevisani e HP Sport RRT protagonisti al Rally Città di Arezzo Valtiberina gara valida per il CIR Terra 2021
Next articleFCI Marche – La quattordicesima edizione del Trofeo Balacco Paponi preda di Umberto Ceroli