Home Altro Varie

Sestri Levante: “Parole senza confini”, Giornata mondiale del rifugiato 2022

0
Sestri Levante

Dal 12 al 27 giugno 2022 si terrà Parole senza confini, una serie iniziative ideate per celebrare la Giornata mondiale del rifugiato.

Gli eventi, patrocinati dal Comune di Sestri Levante, sono organizzati dagli enti gestori del Progetto SAI di Sestri Levante e Castiglione Chiavarese (Agorà Società cooperativa sociale, Coop. Il Sentiero di Arianna e Villaggio del Ragazzo) grazie al supporto logistico di Mediaterraneo Servizi e in collaborazione con: Coop. Zucchero Amaro, Ass. Verità e Giustizia: Il Tigullio per i Diritti, ANPI di Sestri Levante, Ass. Popoli Solidali, APS Futura, CISDA, Presidio Nicholas Green – Libera Genova.

PROGRAMMA

Si inizia domenica 12 giugno alle ore 10:00 presso i Giardini Mariele Ventre di Sestri Levante con il laboratorio di letture animate Storie dal Mondo. L’evento – ospitato all’interno della rassegna Andersen Off – ci porterà a scoprire grazie alla voce e alla musica di Anna Merione e Andrea Massone, fiabe di paesi lontani.

Si prosegue domenica 26 giugno, alle ore 15:00 presso il Centro Giovani Casette Rosse (Via B. Primi, Sestri Levante) con In famiglia, pomeriggio di laboratori artistici pensato e aperto alle famiglie, non solo del quartiere.

Lunedì 27 giugno, infine, alle ore 21:00 presso la Sala Agave dell’ex Convento dell’Annunziata di Sestri Levante, appuntamento per l’incontro pubblico Parole senza confini con Duccio Facchini, direttore del mensile Altreconomia e Valentina Brinis, advocacy officer dell’Organizzazione Non Governativa Open Arms. Attraverso la testimonianza dei relatori, conosceremo e ci interrogheremo sui luoghi, le rotte, le esperienze di chi migra, spesso obbligatoriamente, cercando – anche nel nostro territorio – un luogo di pace.

Tutti gli eventi sono gratuiti.

INFORMAZIONI  Pagina Facebook www.facebook.com/rifugiati2021

Previous articleCresce l’attesa per il Cremonini Stadi 2022
Next articleRoma Hortus Vini 2022: dal 17 al 19 giugno