Home Altri sport Ciclismo

Sirente Bike Marathon verso quota 500

Sirente Bike Marathon
Sirente Bike Marathon 2022 partenza

A gonfie vele i preparativi per lo svolgimento della sesta edizione della Sirente Bike Marathon del 14 maggio che viaggia verso quota 500 adesioni: lo start ufficiale è fissato alle 9:30 da Aielli in piazza Filippo Angelitti.

In paese si comincia a respirare aria di due ruote ed è noto che in questo frangente la comunità locale, come negli anni passati, si è sempre dimostrato collaborativa nei confronti degli ospiti che arriveranno ma anche il vero valore aggiunto del lavoro dietro le quinte da parte dell’Avezzano Mtb e del Gruppo Alpini Aielli, senza lasciare nulla al caso.

In primis la sicurezza per la quale è stato fatto un accurato controllo dell’intero tracciato marathon di 71 chilometri e la point to point di 34 chilometri rimuovendo eventuali pericoli e assicurando le massime protezioni nei punti più critici grazie alla segnaletica e ai cartelli per rendere più agevole il passaggio dei corridori.

Al di fuori dell’aspetto tecnico, grazie al progetto SOS PARKS “Sustenaible Sport in the Parks”, finanziato dal Programma europeo Erasmus+Sport, la Sirente Bike Marathon rientra in un progetto, realizzato in collaborazione con il Parco Regionale Sirente Velino, nato dalla volontà di coniugare sport e natura, prevede la redazione di “Linee Guida per gli eventi sportivi nelle Aree Verdi Protette”, finalizzate a rendere più sostenibili gli eventi sportivi svolti all’interno dei Parchi e delle Aree Protette europee, indagando gli impatti prodotti sull’ambiente, ponendo al centro l’educazione ambientale come strumento di comunicazione della sostenibilità ambientale.

La Sirente Bike Marathon è uno degli eventi sportivi svolti all’interno del Parco, in cui sono state sperimentate le Linee guida, grazie alla gentile disponibilità e collaborazione degli organizzatori. Attraverso dei laboratori di educazione ambientale, finalizzati a promuovere la mobilità sostenibile, nel corso dell’anno, sono stati coinvolti gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado di Aielli e Cerchio, in un concorso dal titolo “In bici con gli amici: i miei compagni di pedali”, uno spunto per pensare e raffigurare la bicicletta come mezzo di socializzazione e condivisione di esperienze. Nel corso dell’evento di domenica 14 maggio, verranno premiati i vincitori del concorso e organizzati laboratori di educazione ambientale sulla sostenibilità rivolti ai bambini, adulti e famiglie.