Home Altro Varie

Sotto i raggi del sole: Val d’Ega in sella

0
Val d'Ega
Mountain Bike in Val d'Ega (Foto di Jens Staudt)

Non è un caso che ogni anno la Val d’Ega (BZ) sia la tappa di riferimento di chi ha l’ambizione di esplorare le Dolomiti spingendo sui pedali. Dai principianti del sellino ai professionisti delle salite più ripide, il cuore soleggiato del Patrimonio dell’Umanità UNESCO è un sinonimo della passione per la bicicletta, che qui viene anche celebrata dal 9 al 12 giugno 2022 con un evento unico come il Rosadira Bike, festival dolomitico della mountain bike, pensato per abbinare il piacere delle due ruote alla meraviglia di un paesaggio senza eguali. Tra tour guidati, programmi per bambini e proposte culturali, la manifestazione è però solo uno dei modi che la Val d’Ega conosce per richiamare sui propri itinerari il popolo del ciclismo.
Strade forestali, sentieri nel bosco e scorci unici si susseguono senza soluzione di continuità in una mappa punteggiata da discese e salite, trail sinuosi e passi mozzafiato che fanno dell’area compresa tra Catinaccio e Latemar un paradiso per biker di ogni livello. A disposizione attrezzatissimi Bike Hotel capaci di rendere indimenticabile il soggiorno dei patiti di mountain bike, freestyler o neofiti della materia, che al sudore delle scalate preferiscono il relax di una sgambata in sella a una e-bike.
In una lunghissima estate che si estende fino a novembre 2022, principianti e professionisti possono perfezionarsi ai Bike Park di Carezza e Nova Ponente – tra salti, tornantini, pumptrack, drop, rockgarden e scalini, che permettono di programmare una variegata preparazione tecnica – per poi testare il proprio livello sul Carezza Trail, un invitante e variegato flowtrail per tutti i livelli di 4,4 km e 500 m di dislivello, con partenza dalla stazione a monte della cabinovia di Nova Levante, curve con sponda e paraboliche, north-shores, piccoli ponti e salti. Con una lunghezza di 1,6 km per un dislivello di 100 metri, Carezza Pumpline va infine ad arricchire la poderosa offerta riservata ai più audaci tra i mountainbiker.
Nova Levante, Carezza, Nova Ponente, Collepietra e Obereggen regalano grandi emozioni a tutti i ciclisti, grazie a una vastissima scelta di itinerari sensazionali che consentono di pedalare attorno al Latemar, oltrepassare il Passo di Costalunga o seguire il percorso che porta all’osservatorio astronomico. Perfetto per i neofiti e i professionisti della mountain bike, il Latemar Ronda ne è un chiaro esempio: ricco di panorami sulle Dolomiti e di punti ristoro accoglienti, il percorso si snoda per 44 chilometri tra Obereggen, Nova Levante, Carezza, Val di Fassa e Val di Fiemme a metà tra il Trentino e l’Alto Adige, e permette di ammirare il leggendario Catinaccio/Rosengarten, le rocce e i pinnacoli del Latemar e le acque trasparenti del lago di Carezza. L’elenco delle possibilità è comunque talmente ricco e variegato che basta dare un’occhiata su https://eggental.com/it/Estate/Mountainbike/Itinerari-Mountainbike per essere colti da quell’imbarazzo tipico di chi non sa da dove cominciare.
Le scuole di mountain bike e ciclismo Bike School Val d’Ega, Dolomites Bikes Experience e Krauti On Tour Bike Guiding & School Val d’Ega sono infine a disposizione per venire incontro alle richieste di principianti ed esperti, ai quali viene proposto un ricco programma settimanale di tour guidati in MTB ed e-bike sui migliori percorsi, impossibile da riassumere ma facile da consultare su https://eggental.com/it/Estate/Mountainbike/Biketour-guidati.

Sull’App Store di iTunes e sull’Android Market, è disponibile la Val d’Ega app, con una lista di percorsi spettacolari per ciclisti di ogni livello.

OFFERTE DI SOGGIORNO

Con l’offerta “Con i pedali ai piedi del Latemar” valida dal 21 maggio al 29 ottobre 2022, sia in mountain bike sia con l’e-bike, a Obereggen e Nova Ponente, guide esperte accompagnano su trails esclusivi e percorsi panoramici tra Catinaccio e Latemar.
Il pacchetto comprende: 7 pernottamenti, 7 giorni di Guest Pass Val d’Ega (per viaggiare gratuitamente e senza limitazioni sui mezzi pubblici in tutto l’Alto Adige), 3 giorni tour guidato per ogni livello, corso di tecnica per migliorare la prestazione, noleggio E bike o mountainbike, a partire da 497,50 euro per persona in appartamento a settimana.
I partecipanti possono prenotare un tour in qualsiasi momento sul luogo alla tariffa standard.

La proposta “Carezza Bike” valida dal 26 giugno al 31 luglio e dal 28 agosto al 25 settembre 2022 comprende 7 pernottamenti, 7 giorni di Guest Pass Val d’Ega (per viaggiare gratuitamente e senza limitazioni sui mezzi pubblici in tutto l’Alto Adige), 1 workshop di tecniche di guida e test, 1 tour guidato Latemar Ronda, 3 tour guidati in bike da scegliere dal programma settimanale della scuola Bike “Dolomites Bike experience”, 1 biglietto giornaliero Bike-Trail Carezza e 1 biglietto giornaliero Mountainbike-Card per la Latemar Ronda a partire da 611 euro per persona in mezza pensione in hotel 3 stelle.

Per informazioni: Val d’Ega Turismo
Tel. 0471 619500
E-mail: [email protected]
www.valdega.com

Previous articleA Bra Servizi il premio Cribis per massima affidabilità commerciale
Next articleGulliver charity partner alla EcoRun