Home Altri sport Ciclismo

Spettacolo ciclocross a Corato per il Mediterraneo Cross

Mediterraneo Cross
Ciclocross Corato 2023 (Foto Antonio Caggiano-Bikerounder)

In occasione della terza prova del Mediterraneo Cross a Corato, la Fusion Bike ha allestito una manifestazione di ciclocross, tutta effetto e divertimento, andata in scena nella collaudata “arena” del parco naturale Berardi che ha accolto una moltitudine di atleti (più di 200) con la Puglia a fare gli onori di casa e la presenza di altre regioni del Centro-Sud Italia (Marche, Abruzzo, Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia).

La pioggia si è fatta attendere, lo spettacolo no. Merito del percorso veloce costellato da contropendenze, rampe artificiali e una scalinata in terra battuta, incontrando il consenso degli atleti che si sono trovati a loro agio, come nelle manifestazioni già disputate negli anni precedenti all’interno del parco Berardi (dal nome della famiglia proprietaria del terreno) ubicato nella periferia della città coratina, dinanzi la chiesa del Sacro Cuore di Gesù.

Tra gli agonisti a mettersi in evidenza nella top-5 Oscar Carrer (Fusion Bike), Daniele Losacco (Kalos Scuola di Ciclismo Strada e Fuoristrada), Leonardo Grini (Bici Adventure Team), Luciano Schettini (Asd 1 Dente in Più) e Samuel Colizzi (Team Go Fast Puglia) tra i G6 uomini, Alessia Russo (Team Go Fast Puglia), Martina Giuliese (Ludobike Scuola di Ciclismo), Lucia Graziano (Federal Team Bike), Margherita Graziano (Federal Team Bike) e Sofia Accoto (Maglie Bike) tra le G6 donne, Marco Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino), Gabriele La Notte (Ludobike Scuola di Ciclismo), Luigi Altamura (Fusion Bike), Ivan Mastromatteo (Fusion Bike) e Pietro De Micheli (Maglie Bike) tra gli esordienti uomini secondo anno, Noemi Fracchiolla (Fusion Bike), Maria Vittoria Quarta (Kalos Scuola di Ciclismo Strada e Fuoristrada) e Megan Pugliese (Avis Bike Ruvo) tra le esordienti donne secondo anno, Francesco Dell’Olio (Fusion Bike), Walter Vaglio (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino), Alessandro Lamesta (Andria Bike), Giuseppe Tatoli (Fusion Bike) e Jacopo Pio Ferrusi (Pedale Sulmonese) tra gli allievi uomini primo anno, Silvia Leonetti (Andria Bike), Elisa Di Mercurio (Cycling Cafè Racing Team) e Chiara Ottaviani (Cycling Cafè Racing Team) tra le allieve donne primo anno, Mirco Sasso (Fusion Bike), Giuseppe Fornelli (Fusion Bike), Francesco Carnevali (Cycling Cafè Racing Team), Michele Saccotelli (Andria Bike) e Ivan Diomede (Fusion Bike) tra gli allievi uomini secondo anno, Sara Di Meo (Cycling Cafè Racing Team), Alessia Maria Micieli (Naturosa – Bike&Co Ragusa) e Maria Lauciello (Avis Bike Ruvo) tra le allieve donne secondo anno, Simone Massaro (Cycling Cafè Racing Team), Marco Russo (Vini Fantini Sportur Freebike), Nicolò Grini (Bici Adventure Team), Giovanni Distefano (Naturosa – Bike&Co Ragusa) ed Enea Contaldi (Leo Constructions Salis Bike) tra gli juniores uomini, Chiara Radesca (Ludobike Scuola di Ciclismo), Dalila Langone (Loco Bikers), Brenda Zavarella (Scuola di Ciclismo Prati di Tivo), Angelica Brucoli (Avis Bike Ruvo) e Francesca Emilia Musci (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le juniores donne, Vittorio Carrer (Fusion Bike), Filippo Ragonesi (Cycling Cafè Racing Team), Andrea Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino), Giuseppe Cassano (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) e Luca Pio Carbone (Leo Constructions Salis Bike) tra gli under 23, Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce) e Alessia Pia Gaudioso (Ciclo Team Valnoce) tra le élite donne, Leonardo Santeramo (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro), Francesco Binetti (Funny Bikers), Vincenzo Piarulli (Pro.Gi.T Cycling Team) e Domenico Chiarelli (Ciclo Team Valnoce) tra gli élite uomini.

Tra gli amatori primati di categoria ad appannaggio di Ilaria Guida (Asd Talent Bike) tra le master donna 1, Veronica Improta (Federal Team Bike) tra le master donna 5, Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers) tra le master donna 6, Giuseppe Spiriticchio (MM Bike Andria) tra gli élite sport, Giuseppe Della Rocca (Genesy Bike) tra i master 1, Maurizio Ditaranto (Asd Talent Bike) tra i master 2, Giuseppe Belgiovine (Fusion Bike) tra i master 3, Donato Capitaneo (Team Preview Sei Sport) tra i master 4, Angelo Prospato (Latella Sport) tra i master 5, Maurizio Carrer (Fusion Bike) tra i master 6, Luigino D’Ambrosio (Rampiclub Val Vibrata) tra i master 7 e Giuseppe Cinalli (Pro Life Racing Team) tra i master 8.

A fare da anteprima alle gare ufficiali di ciclocross, una manifestazione di contorno per giovanissimi G4-G5 che ha tenuto ufficialmente a battesimo l’attività della Shark Bike con lo svolgimento della short track rientrante nell’ambito del “baby” circuito Bike Kids Challenge promosso dalla struttura tecnica giovanile del comitato regionale FCI Puglia e dal comitato provinciale FCI Bari-Bat.

La coinvolgente organizzazione della Fusion Bike di Maurizio Carrer (a rimboccarsi le maniche anche i genitori degli atleti della squadra coratina) è risultata perfetta in ogni sfumatura, sia dentro che fuori l’evento, ed è pronta a ripetersi domenica 26 novembre a Barletta per la quarta prova del Mediterraneo Cross.

Giovedì 16 novembre una sintesi curata con il commento di Giulio Carbone all’interno della rubrica Scratch (canale 222 di SKY, sul digitale terrestre al canale 259 in HbbTv).

Le classifiche disponibili su Mtbonline a questo link https://www.mtbonline.it/Risultato/1619/0-mediterraneo-cross

 

I LEADER DEL MEDITERRANEO CROSS DOPO TRE PROVE

G6 uomini: Oscar Carrer (Fusion Bike)

G6 donne: Alessia Russo (Team Go Fast Puglia)

Esordienti uomini secondo anno: Marco Sicuro (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino)

Esordienti donne secondo anno: Noemi Fracchiolla (Fusion Bike)

Allievi uomini primo anno: Walter Vaglio (Scuola di Ciclismo Tugliese Salentino)

Allieve donne primo anno: Elisa Di Mercurio (Cycling Cafè Racing Team)

Allievi uomini secondo anno: Mirco Sasso (Fusion Bike)

Allieve donne secondo anno: Sara Di Meo (Cycling Cafè Racing Team)

Juniores uomini: Simone Massaro (Cycling Cafè Racing Team)

Juniores donne: Dalila Langone (Loco Bikers)

Under 23: Filippo Ragonesi (Cycling Cafè Racing Team)

Elite uomini: Vincenzo Piarulli (Pro.Gi.T Cycling Team)

Elite donne : Ilenia Matilde Fulgido (Ciclo Team Valnoce)

Amatori di prima fascia under 45: Maurizio Ditaranto (Asd Talent Bike)

Amatori di seconda fascia over 45: Donato Capitaneo (Team Preview Sei Sport)

Amatori di terza fascia over 54: Maurizio Carrer (Fusion Bike)

Donne master: Eleonora Cristina Valluzzi (Loco Bikers)

– Facebook https://www.facebook.com/Federciclismo-Puglia-110398478220466
– Twitter https://twitter.com/PugliaFci
– Instagram https://www.instagram.com/federciclismopuglia/