Femminile A1 Stampa
Martedì 21 Febbraio 2012 17:51
Periodo impegnativo per la Mediterranea Imperia, si comincia gioved

Grazie alla disponibilità dell ‘ MGM Mobile Firenze Pallanuoto la Mediterranea Imperia giocherà  l’incontro casalingo previsto per la quarta giornata di ritorno del massimo campionato, giovedì 23 alle 15 (presentazione squadre ore 14,45) anziché come previsto in calendario mercoledì 22.

Rientrate anche le azzurre imperiesi che, con il Setterosa, hanno partecipato la settimana scorsa all’Holiday Cup tenutosi in California e classificandosi al terzo poso dietro gli States e il Canada. Battuta ancora una volta in finale la Grecia (13 a 6) grazie anche ad una superba prestazione di Elisa Casanova miglior marcatrice dell’incontro.

Sarà un periodo di duro lavoro, questo, per le ragazze di Marco Capanna chiamate ad affrontare impegni agonistici importanti sia in campionato che in Coppa Len. Un tour de force che  inizierà proprio giovedì con la partita contro Firenze, continuerà ancora con il campionato sabato 25 febbraio in casa del Volturno e proseguirà mercoledì 29 febbraio alla piscina Cascione per la partita di andata di semifinali di Coppa Len con la squadra Ungherese dello SZENTES( il ritorno il 7 marzo in Ungheria). Poi sarà ancora campionato sabato 3 marzo quando la Mediterranea ospiterà il Beauty Star Plebiscito Padova.

“Ci rituffiamo nel campionato e nella coppa dopo questa nuova breve pausa. Ora abbiamo 20 giorni nei quali le ragazze, che  sono state brave a conquistarsi la possibilità di lottare ancora per un posto play off e per la scalata in coppa LEN, dovranno lavorare duro. – commenta mister marco Capanna -. Abbiamo lavorato forte e le nazionali sono rientrate sabato sera dopo i buoni test in America”.

La partita di andata contro l’MGM Mobile Firenze Pallanuoto era finita 17 a 6 per le imperiesi, ma Firenze arriva da una bella vittoria in campionato contro la Menarini  Fiorentina (8  a 6), mentre l’ultima esperienza in campionato della Mediterranea Imperia e l’immeritata sconfitta in casa della Pro Recco (11 a 10).

“Ora abbiamo voglia di giocare e di giocare forte partita dopo partita. Il primo appuntamento è fondamentale e di fronte abbiamo una squadra forte, che ringrazio per la disponibilità dimostrata  nello spostamento della partita,migliorata rispetto all'andata dall'innesto di Biancardi e reduce dalla vittoria contro la Fiorentina – prosegue Capanna -. Sarà un incontro duro e difficile nel quale proveremo a fare ancora qualcosa di meglio  rispetto al precedente incontro con il Recco. L'abbiamo preparata e proveremo a imporre ritmo e gioco come sempre”.

Le 13 convocate sono: Gorlero Giulia,Carrega Carla,Borriello Elena,Gorlero Gloria,Stieber Mercedes,Emmolo Giulia,Solaini cecilia,Russo Elena,Risivi Raissa,Bencardino Martina,Drocco Laura,Pomeri Francesca,Casanova Elisa.

“Colgo l'occasione per ringraziare la splendida atleta Martina Amoretti  - conclude l’allenatore imperiese - che in questo momento e spero solo per poco tempo, per impegni lavorativi non riuscirà a far parte della formazione”.

Questi gli incontri previsti  per la quarta giornata di ritorno:
IGM Ortigia - Pro Recco 2-16
Waterpolo Despar Messina - Beauty Star Plebiscito Padova
Menarini Fiorentina Waterpolo - Volturno S.C.
Venosan Orizzonte Catania - Rari Nantes Bologna
Mediterranea Imperia - NGM Mobile Firenze Pallanuoto

Ultimo aggiornamento Martedì 21 Febbraio 2012 17:51