Contenuto Principale
R.N.IMPERIA - F.I.N. COMUNICA LA RIPRESA DI CAMPIONATI E COMPETIZIONI PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Marzo 2020 11:05

Tags: Rari Nantes Imperia

Con la nota diramata nel primo pomeriggio di lunedì 2 marzo, la Federazione Italiana Nuoto ha annunciato la ripresa dei campionati di pallanuoto e delle competizioni di nuoto. Salvo alcune restrizioni per le zone elencate nel comunicato.

Tra gli eventi che la Rari Nantes Imperia dovrà recuperare spiccano le Finali Regionali di Nuoto, la partita Florentia S.T. - R.N.Imperia di Serie A2 femminile e le partite Piacenza Pallanuoto- R.N.Imperia e R.N.Imperia Andrea Doria di Serie B maschile.

Ecco il comunicato della Federazione:

"Preso atto del decreto del 1° marzo 2020 del Governo, in materia di contenimento e gestione dell'emergenza Coronavirus e del successivo chiarimento diramato in data odierno dall'Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri,


tutta l'attività federale, comprensiva di competizioni e manifestazioni sportive di ogni livello e dislocazione, si intende ripresa regolarmente in conformità alle disposizioni governative.

In particolare, nei comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vo’ è previsto, tra l'altro:
- il divieto di accesso o di allontanamento dal territorio comunale;
- la sospensione di manifestazioni, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo e religioso.

In particolare in Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, province di Pesaro-Urbino e Savona è previsto, tra l'altro:
- la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, sino all'8 marzo 2020, in luoghi pubblici o privati, a meno che non si svolgano "a porte chiuse". Restano consentite le sessioni di allenamento degli atleti agonisti all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse e si raccomanda di adottare misure organizzative tali da garantire agli atleti la possibilità di rispettare, negli spogliatoi, la distanza tra loro di almeno un metro;
- il divieto di trasferta organizzata dei tifosi residenti nelle stesse regioni e nelle province di Pesaro e Urbino e di Savona, per assistere a eventi e competizioni sportive che si svolgano nelle restanti regioni e province.

In particolare nella regione Lombardia e in provincia di Piacenza si applica, tra l'altro:
- la misura della sospensione delle attività di palestre, centri sportivi, piscine e centri natatori in relazione allo sport di base e all'attività motoria in genere. "

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...