Contenuto Principale
Primazona NEWS PDF Stampa E-mail
Martedì 21 Febbraio 2012 01:42
N. 15 di luned Primazona NEWS n. 15 di lunedì 20 febbraio 2012
Dalla I Zona:
SUL CORRIERE MERCANTILE DI VENERDI' SCORSO
CALENDARIO 2012 E CAMPIONATI I ZONA
SERATE DI AGGIORNAMENTO FISCOSPORT
Classi Olimpiche:
ALLENAMENTO CLASSE STAR
ALLENAMENTO CLASSE 470 M
… e oltre:
PARTITO IL BIG BLU 2012 (Roma, 18-26 febbraio)
MARCO NANNINI IN TESTA ALLA GLOBAL OCEAN RACE
CONCLUSA LA MARSALA WINTER CUP
MINIALTURA A PALERMO: COPPA D'INVERNO NORTH SAILS
TROFEO DEI TRE MARI OPTIMIST
Su www.primazona.org:
COMPRO & VENDO
CERCO IMBARCO PER REGATE, DIPORTO E LAVORO
--------------------
SUL CORRIERE MERCANTILE DI VENERDI' SCORSO
. Tigullio fucina di talenti
. Torneo invernale monotipi: Roberta Banfo cerca un erede
. Allievo istruttore su scafi MAXI: aperto un corso
leggi tutto
CALENDARIO 2012 E CAMPIONATI I ZONA
Sono disponibili su www.primazona.org i calendari 2012 delle classi di altura e dei monotipi a bulbo
suddivisi per trimestre.
Per le classi a deriva mobile è disponibile il Calendario 2012 completo ed anche quello classe per classe.
Per le classi Optimist, 420, Laser, L'Equipe, Dinghy 12p sono anche indicate le regate valide per il
Campionato zonale e il relativo regolamento
Da notare per la classe 420 le date delle regate preliminari; i Timonieri di 420, per essere ammessi al
Campionato Nazionale, dovranno aver preso la partenza almeno in una prova di 2 regate preliminari.
Il calendario delle Altre Classi e quello delle regate di derive in tempo compensato non sono ancora
disponibili per cause tecniche.
SERATE DI AGGIORNAMENTO FISCOSPORT
I problemi fiscali delle Associazioni Sportive Dilettantistiche sono ben presenti ai Presidenti regionali delle
federazioni unite dalla comune utilizzazione del mare come palestra e campo di regata, ed è per questo
motivo che la Commissione Discipline del Mare del CONI Liguria ha colto con estrema attenzione l'offerta
dei professionisti esperti in materie fiscali sportive di Fiscosport organizzando una serie di incontri sugli
adempimenti civilistici / istituzionali delle ASD dopo le recenti innovazioni del Governo Monti.
Gli incontri, a carattere provinciale, si terranno:
. a Genova giovedì 15 marzo 2012 alle ore 20.00 presso la sala della Lega Navale Italiana di Genova
Sestri Ponente – via Pionieri e Aviatori d’Italia 89
. a Imperia martedì 20 marzo 2012 alle ore 20.00 – sala riunioni del CONI prov.le di Imperia – via
Belgrano 6
. a Finale Ligure mercoledì 28 marzo 2012 alle ore 20.00 – sala “Gallesio”, via T. Pertica 24
. a La Spezia venerdì 30 marzo 2012 alle ore 20.00 – sala riunioni del CONI prov.le di La Spezia – via
Vittorio Veneto 173
Sarà relatore il Rag. Pietro Canta, Commercialista in Imperia e Consulente Regionale Fiscosport Liguria.
Il programma, identico per ogni serata, è il seguente:
- gli atti costitutivi e gli statuti delle associazioni sportive dilettantistiche;
- l’affiliazione alla Federazione sportiva ed il riconoscimento sportivo del CONI;
- i pontili, gli ormeggi ed i posti barca: attività istituzionale o commerciale?;
- le concessioni demaniali marittime e le scadenze di feb. 2013 / dic. 2015;
- gli adempimenti civilistici: l’importanza delle riunioni e dei verbali;
- dalla prima nota alla redazione del rendiconto gestionale / bilancio annuale.
- i compensi, premi, indennità: fino a quando sono esenti da imposte e da contr. prev.li.
Come vedete sono tutti argomenti di scottante interesse per i Presidenti ed i Dirigenti delle nostre ASD.
Scadenza 28 febbraio
Cogliamo l'occasione per ricordare che Presidenti, Dirigenti e Consulenti delle società e associazioni
sportive dilettantistiche sono chiamati in questi giorni a un adempimento specifico del settore sportivo: la
certificazione dei compensi, premi, indennità di trasferta e rimborsi forfetari di spese (art. 25
legge 133/99, modificato dall’art. 37, comma 2, legge n. 342/2000) percepiti nell’esercizio diretto di
attività sportive dilettantistiche e per le collaborazioni coordinate e continuative in ambito amministrativogestionale
(art. 90, legge 289/2002). (vd Newsletter Fiscosport)
ALLENAMENTO CLASSE STAR
16 febbraio - Diego Negri (SV Guardia di Finanza) e Enrico Voltolini (SV Guardia di Finanza) sono stati
convocati a Loano per l'allenamento della classe Star in programma il 18 febbraio e il 10 marzo condotto
dal tecnico federale Valentin Mankin.
ALLENAMENTO CLASSE 470 M
17 febbraio - Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) e Pietro Zucchetti (SV Guardia di Finanza) sono stati
convocati dal 20 al 28 febbraio a Cadiz per l'allenamento della classe 470 maschile condotto dal tecnico
federale Luca De Pedrini
PARTITO IL BIG BLU 2012 (Roma, 18-26 febbraio)
Anche quest'anno la Fiv è presente all'evento fieristico come partner istituzionale
Con il suo grande stand posto all'interno del Padiglione 3 - Vela, la FIV per l'intera durata del Salone
rappresenterà un vero e proprio punto di incontro per gli appassionati di vela e gli amanti del mare.
Inoltre, presso il Teatro del Mare, parte integrante dell'area FIV, si svolgeranno convegni e dibattiti che
avranno per protagonisti grandi campioni dello sport e si potrà entrare nel vivo delle regate insieme ai più
importanti equipaggi della vela mondiale.
leggi tutto
MARCO NANNINI IN TESTA ALLA GLOBAL OCEAN RACE
19 febbraio - Dopo tre settimane di lotta Marco Nannini e Hugo Ramon sono passati al comando della
Global Ocean Race. La scelta tattica di puntare a sud fino a toccare i 60° di latitudine ha permesso a
Financial Crisis di passare in testa alla terza tappa della Global Ocean Race. La barca di Nannini, al
rilevamento delle 12.00 UTC di oggi, naviga con un vantaggio di circa 14 miglia su Cessna Citation che
guidava la regata da oltre 10 giorni.
Leggi tutto
CONCLUSA LA MARSALA WINTER CUP
Marsala, 19 Febbraio – I campani Nereo Pellone e Antonio Persico e il palermitano Armando Albanese
nella classe Optimist e l’equipaggio messinese Galletti-D’Anna nella classe 420 sono i vincitori della sesta
edizione di Marsala Winter Cup, l’ormai classico appuntamento invernale della vela giovanile italiana,
quest’anno valido quale prova di selezione per la composizione della squadra di vela che rappresenterà la
Sicilia ai XVI “Giochi delle Isole”.
Le condizioni climatiche ideali nelle tre giornate di regate hanno consentito di disputare tutte le prove
programmate, senza particolari problemi per la giuria guidata dal giudice internazionale Pasquale Teri e
per il presidente di regata Nicola Tartamella.
Livello tecnico molto elevato nell’affollata categoria Juniores della Classe Optimist che ha visto prevalere
il portacolori del Reale Yacht Club Savoia di Napoli Nereo Pellone, allenato dal pluri campione del mondo
Mattia Presich. Hanno mantenuto le posizioni della seconda giornata Ugo Zunardi, uno degli atleti di punta
del Club Nautico Punta Piccola di Agrigento, e il marsalese Andrea Parrinello (Circolo Velico), classificatisi
rispettivamente al secondo e al terzo posto. A seguire il catanese Vito Terminello (Circolo Nautico NIC) e
Salvatore Picciurro (Circolo Canottieri Roggero di Lauria Palermo).
Sempre nella classe Optimist la categoria Cadetti ha visto classificarsi nei primi due posti altri due atleti
del Reale Yacht Club Savoia di Napoli, Antonio Persico e Mario Prodigo. Al terzo posto il catanese Mattia
Leonardi (Auto Yacht Club) seguito da Giulia Schio della Canottieri Marsala, società che ha organizzato
l’evento, e dal palermitano Armando Caronna (Canottieri Roggero di Lauria).
Tra i Cadetti della classe Optimist il palermitano Armando Albanese del Circolo della Vela ha trionfato
nella categoria dei nati nel 2003. Il piccolissimo velista ha ottenuto nelle quattro prove disputate due
primi ed un secondo posto lasciandosi alle spalle il messinese Antonino Barbera (Circolo Tennis e Vela) ed
il marsalese Marco Genna del Circolo Velico.
Nella classe 420 l’equipaggio messinese Galletti-D’Anna ha dimostrato in questa edizione della Winter
Cup una netta superiorità con cinque primi posti e due secondi. I due atleti del Circolo Tennis e Vela
Messina hanno preceduto gli equipaggi della Canottieri Marsala formati da La Grutta-Saladino e da Attinà-
Via .
(L’Addetto Stampa Franco Cammarasana)
MINIALTURA A PALERMO: COPPA D'INVERNO NORTH SAILS
Duello al vertice tra North Sails – V Technologies e Jhaplin
18 febbraio - Sulle ariette leggere della seconda giornata della Coppa d’Inverno organizzata per i
minialtura dal CUS Palermo, Salvo D’Amico ed il catanese Cesare Dell’Aria dimostrano di essere i più forti.
In una giornata finalmente primaverile il Comitato piazza il campo appena la brezza si distende. La
partenza è serrata e la flotta esce compatta dalla linea di partenza. Alberto Wolleb su Brera Hotels,
specialista di refoli, sceglie di andare a sinistra, il resto della flotta va a destra. Errore gravissimo, passerà
la boa di bolina per terzultimo. La flotta non si sgrana, chi fa il minimo errore perde fatalmente trequattro
posizioni per poi riprenderli su una mancanza altrui. Alla boa di bolina si crea un piccolo break tra
i catanesi di Jhaplin e lo squadrone della North condotto da Salvo D’Amico che può contare nella
regolazione delle vele di prua su Filippo La Mantia, appena rientrato dalla tappa mondiale di Lanzarote
sugli RC 44. I palermitani toccano la boa e sono costretti a penalizzarsi. La manovra, nonostante avessero
issato già lo spinnaker, è rapidissima ma la manciata di secondi persa apre la strada della vittoria
all’equipaggio catanese di Cesare Dell’Aria. Alle loro spalle in 30 secondi tagliano il traguardo Fabio Tulone
su Reginetta, Maurizio D’Amico al timone di Menef8 ed il trapanese Luigi Ciaravino su Grande Evento.
Quindi Wolleb che riesce a riportarsi alle spalle dei battistrada con una bella rimonta.
La brezza tiene e si riparte per una seconda prova. Stavolta Brera Hotels controlla North Sails-V
Technologies e Jhaplin. I catanesi a metà gara guidano il gruppetto di testa. Ma Salvo D’Amico riesce ad
annullare le distanze in prossimità dell’ultima boa di poppa. Forza il passaggio e riesce, nel passaggio di
boa e a portarsi sopravento a Jhaplin. La regata finisce praticamente qui. Vince la prova North Sails – V
Technologies. Cesare Dell’Aria riesce a non subire il ritorno di Alberto Wolleb e si piazza secondo. Ottimo
quarto il messinese Luigi De Luca su Irritante, che ha solo bisogno di passare più tempo in acqua per
avere il passo dei primi della classe.
In classifica generale, dopo lo scarto della peggior prova, North Sails – V Technologies ritorna al vertice.
Ad un punto Jhaplin e dopo altri due punti Alberto Wolleb. Tra quattordici giorni si torna in acqua per la
terza giornata e si ricomincia praticamente da capo.
(Francesco Macaluso CUS Palermo)
TROFEO DEI TRE MARI OPTIMIST
20 febbraio - E’ partito alla grande il Trofeo dei Tre Mari 2012 per la classe Optimist, arrivato alla sua XIV
edizione. Oltre 200 i regatanti iscritti alla prima tappa, che si è tenuta ad Anzio il 18 e 19 febbraio per
l’organizzazione del Circolo della Vela di Roma in collaborazione con il Circolo della Vela Anzio Tirrena e
lo Yachting Club di Anzio, la partecipazione del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo e della Lega Navale
Italiana di Anzio e con il patrocinio del Senato della Repubblica, della Presidenza del Consiglio dei Ministri,
della Regione Lazio, della Città di Anzio e della Marina Militare.
Brevemente la cronaca: nella mattinata di sabato una breve pioggia ha accolto i regatanti, pioggia che ha
lasciato il passo ad un cielo plumbeo e pochi movimenti d’aria. Una sola regata portata a termine con un
vento quasi al limite.
Diversa la situazione domenica: tutte le previsioni davano ancora pioggia ed invece ecco un bel sole,
anche se a tratti, ma sopratutto un vento costante che ha permesso lo svolgimento di tre belle regate,
due per i cadetti.
Nella categoria Juniores vincitore indiscusso è stato Rodolfo Silvestrini della Lega Navale di Porto San
Giorgio con tre primi e un quarto posto, seguito da Andrea Orlando del Nauticlub Castelfusano e da
Arianna Passamonti del Tibi Sail di Ostia, prima delle ragazze.
Tra i Cadetti (nati nel 2001 e 2002) dominio femminile, con Martina Ragusa del Tibi Sail che ha vinto
nettamente con due primi ed un secondo. Secondo posto per Lucille Frascari del Planet Sail di Bracciano,
seguita dal compagno di circolo Giulio Tamburini.
La regata era valida anche per l’assegnazione dell’ottava edizione del Trofeo Radeglia, messo in palio
dalla IV Zona FIV in collaborazione con il Circolo della Vela di Roma. Alla premiazione il Consigliere
Federale Fabrizio Gagliardi ha ricordato con belle parole oltre a Ronny Radeglia anche il giovane Luca
Paolillo che ci ha lasciato lo scorso anno per un tragico incidente.
Un arrivederci a tutti alla prossima tappa del Trofeo dei Tre Mari che si terrà a Termoli il 10 e 11 marzo.
Maggiori informazioni e classifiche sul sito ufficiale della manifestazione www.trofeodeitremari.org e sul
sito del Circolo Vela Roma www.cvroma.com.
Ultimo aggiornamento Martedì 21 Febbraio 2012 01:42
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...