Contenuto Principale
Federica Carletti, un mix di talento, grinta, simpatia e molto altro, è lei il nuovo martello della Futura Volley Giovani. PDF Stampa E-mail
Lunedì 27 Luglio 2020 21:31

Tags: Federica Carletti | Futura Volley Giovani

IMG-20200727-WA0013

 

Conosciamo attraverso un'intervista a 360° una delle tante novità di grandissimo livello del mercato della Futura Volley Giovani Busto Arsizio. 

 

 

Federica Carletti sarà lei, la carrarese classe 2000, il nuovo braccio armato della Futura Volley Giovani versione 2020-2021.

La squadra del patron Forte dopo aver fatto molto bene da novella in serie A2, in un campionato che causa pandemia mondiale non ha potuto dare i suoi verdetti finali, si prepara ad affrontare la seconda stagione nella categoria con innesti importanti e di qualità, di cui la giovane toscana è sicuramente un grande esempio.

184cm di altezza per un concentrato di grinta, classe, simpatia e molto altro è questo l’identikit del nuovo posto 4 delle bustocche che si presenta così: “ E’ la mia seconda stagione in serie A2 per cui non ho molto alle spalle, ma sono una giocatrice con tanta grinta, in campo cerco sempre di portare  entusiasmo e non mi piace proprio perderesorride Federicaquindi cerco sempre di aiutare la squadra dando il 110% in tutti i momenti per arrivare al risultato. Fuori dal campo sono una ragazza semplice e solare a cui piace stare con le amiche, stare in gruppo e uscire a cena”.

Conquistata subito da Busto, è pronta a mettere in campo il suo talento a servizio di Zingaro (nuova capitana delle Cocche) e compagne per portare in alto la squadra bianco rossa: “La società mi ha dato subito un’ottima impressione fin dalle prime parole, la possibilità di giocare da posto 4 puro (lo scorso anno alternata anche come opposto), che è quello che volevo fare, è stato sicuramente uno degli elementi che mi ha convinta. La presenza poi di un allenatore come Matteo Lucchini che ha sempre lavorato con le giovani facendole crescere molto, la team manager Beatrice, il presidente e l’ambiente familiare hanno fatto la differenza nella mia scelta”.  

 

IMG-20200727-WA0011

 

I numeri di Carletti, che vestirà la maglia n. 15, sono già di quelli che fanno rumore, la nuova cocca infatti, porta in dote la bellezza di 595 punti messi a segno nelle due stagioni trascorse a Montecchio, oltre al titolo di miglior realizzatrice tra le pari ruolo conquistato segnando a tabellino ben 326 punti: “Sono molto contenta di quanto ho fatto ed è sicuramente una soddisfazione personale per me anche se le cose magari sarebbero potute cambiare se il campionato non fosse stato interrotto. Sono comunque molto contenta e soddisfatta e spero di poter continuare a fare bene, magari ripetermi e perché no anche migliorare”.

Impegnata anche nello studio Federica è iscritta alla facoltà di scienze motorie presso l’Università San Raffaele: “Sono iscritta alla facoltà di Scienze Motorie in questa università telematica perché mi permette di combinare bene lo sport con lo studio non potendo frequentare le lezioni di persona e nel futuro spero di poter lavorare nel mondo dello sport perché è quello che mi piace fare”.

Il duro periodo di stop è passato: “Ho passato questi lunghi mesi in casa facendo workout con mamma mentre papà ha continuato a lavorare, cucinando e studiando per la sessione, mi sono anche tanto annoiata e spero veramente non ritorni perché altrimenti non so ce la farei -sorride Federica – è stata davvero dura”.

Le prime fatiche agli ordini di Lucchini sono iniziate ma le premesse sono già ottime: “Abbiamo ripreso da poco con gli allenamenti ed è stata dura dopo 5 mesi, ma neanche troppo devo dire, siamo partite con una bella preparazione, i dolori ci sono, ma sta andando tutto bene, siamo già un bel gruppo e dobbiamo continuare così”. Dove potrà arrivare questa squadra è domanda molto difficile,  come ammette la stessa Carletti, ma le sensazioni sono buone: “Non so dove arriveremo quest’anno e sarà senza dubbio un campionato particolare, ma credo veramente che potremo toglierci delle belle soddisfazioni. Siamo una bella squadra con ottime individualità e un allenatore di livello quindi sono sicura che lavorando sodo le soddisfazioni arriveranno”.
Anche una benedizione illustre per Federica da parte di Maurizia Cacciatori: “Non appena ho visto le sue parole di in bocca al lupo sono stata molto felice e le ho subito risposto, Maurizia è una vera e propria leggenda, oltre ad essere mia compaesana essendo anche lei di Carrara. Sono davvero felice ed orgogliosa delle sue parole”.

Non resta dunque che attendere il via ufficiale delle gare per vedere quale sarà il verdetto del  campo di questa Futura Volley Giovani e poter gustare all’opera il talento di Carletti e compagne che siamo sicuri sapranno farci divertire.

 

Roberto Bojeri 

 

Foto Fabio Cucchetti, GetSportMedia Sport&Events Consulting

Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Luglio 2020 22:07
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...