Home Altri sport

Successo a tutto tondo per il Trio Silver-Città di San Benedetto del Tronto

Trio Silver San Benedetto del Tronto
Trio Silver San Benedetto del Tronto 2024 - Podio maschile

La decima edizione del Trio Silver-Città di San Benedetto del Tronto si è rivelata un vero successo sia sul lato tecnico che della partecipazione, agevolata dalle ottime condizioni metereologiche dal sapore molto più estivo che primaverile.

Rispetto agli anni passati, le tre discipline di nuoto (due giri da 750 metri cadauno nel tratto di mare davanti alla concessione 1 Bacio dell’Onda) corsa in bici su strada (5 giri da 8 chilometri) e a piedi (3 giri da 3 chilometri più segmento finale di 1 chilometro per raggiungere l’arrivo), tutte circoscritte nel cuore urbano della città sambenedettese tra rotonda Giorgini e viale Buozzi (dove era posta la zona cambio), si sono svolte in un contesto straordinario a conferma dell’ottimo impegno ma anche dell’interesse che gli organizzatori dell’Asd Porto85 sono riusciti a suscitare in tutti gli sportivi e non, unitamente agli appassionati del settore.

Con al via un centinaio di atleti, il Trio Silver-Città di San Benedetto del Tronto rientrava nel carnet di eventi “Aprile a tutto sport” patrocinati dall’amministrazione comunale sambenedettese.

Nella gara maschile l’atleta pesarese Niccolò Sancisi della Dinamo Triathlon Pesaro (tempo finale 1.48’43”) ha iniziato a guadagnare progressivamente vantaggio nelle due frazioni di bici e corsa a piedi andando poi a vincere da solo, mettendosi alle spalle il lombardo Matteo Carlo Perri (K3 Cremona) e il plurititolato altoatesino Daniel Hofer (Tri Alto Adige).

Col crono finale di 2.08’48”, la TD Rimini ha messo il timbro nella gara femminile con le prime due posizioni ad appannaggio di Alessia Righetti e Sofia Spreafico, più staccata la civitanovese Chiara Marinelli (Triathlon Mob) che è riuscita a salire sul terzo gradino del podio.

“Tutto è andato a meraviglia e il tempo è stato galantuomo. Abbiamo ricevuto complimenti da ogni parte. Il mare era completamente piatto e anche nelle altre due frazioni tutto è filato benissimo. Il pasta party finale è stato la ciliegina sulla torta e anche l’assessore comunale allo sport Cinzia Campanelli è rimasta molto contenta per l’organizzazione e per il colpo d’occhio che ha offerto il centro cittadino. Voglio esprimere profonda gratitudine agli sponsor Hotel Sporting, Papillon, Dionisi Sport, Autonoleggio Alydama, Orsini&Damiani ortofrutta, Andrè Media Group, Lavanderia Orsini, Frigotecnica internazionale e Giorno per Giorno Bio. Un ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile il successo del triathlon, un valore aggiunto per tutta la nostra città sia per l’economia che per le presenze turistiche” ha detto Roberto Marcelli, a nome di tutto il comitato organizzatore dell’Asd Porto85.

Classifiche complete su ENDU: www.endu.net/it/events/trio-olimpico-citta-di-san-benedetto-del-tronto/results